Disponibile l’Operazione Shifting Tides per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

 Ubisoft annuncia che l’Operazione Shifting Tides, la quarta e ultima stagione dell’Anno 4 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, è ora disponibile per PlayStation 4, Xbox One e Windows PC, oltre a UPLAY+, il servizio in abbonamento di Ubisoft per Windows PC*. L’Operazione Shifting Tides introduce due nuovi Operatori, Kali dall’India e il keniano Wamai. In aggiunta, la mappa Parco divertimenti è stata completamente rinnovata per migliorarne giocabilità ed estetica, oltre ad aver apportato diversi miglioramenti.

I possessori del Pass Anno 4 possono già usare i nuovi Operatori, mentre gli altri giocatori potranno sbloccarli a partire dal 10 dicembre usando i Punti Fama o i Crediti R6. Inoltre, tutti gli utenti potranno usufruire gratuitamente degli altri nuovi contenuti stagionali, tra cui la versione rinnovata della mappa Parco divertimenti.

In Operazione Shifting Tides, i giocatori troveranno due nuovi operatori:

  • Kali è una nuova Assaltatrice proveniente dall’India ed equipaggiata con il CSRX 300, un fucile di precisione in grado di distruggere barricate con un solo colpo, oltre a creare enormi fori nelle pareti più fragili. Il suo gadget è il dardo esplosivo LV-EL, innestato sotto la canna e utilizzabile contemporaneamente ai mirini del CSRX 300. Anch’esso può fare breccia in barricate e portelli, ma soprattutto, può distruggere tutti i gadget presenti su entrambi i lati di una parete, che sia rinforzata o meno.
  • Wamai, il nuovo Difensore proveniente dal Kenya, può impiegare il sistema Mag-NET, un gadget adesivo e da lancio che si attacca a diverse superfici e attira i proiettili nemici nella propria posizione, prima di auto-distruggersi per neutralizzarli. Quindi, posizionandolo strategicamente, Wamai può non solo disinnescare l’efficacia di granate e proiettili nemici, ma persino usarli contro i loro stessi utilizzatori.

Inoltre, l’Operazione Shifting Tides include una versione completamente rinnovata della mappa Parco divertimenti, con modifiche che riguardano sia gli ambienti interni che quelli esterni. Il principale cambiamento negli ambienti esterni è la rimozione della monorotaia. Al suo posto, le sezioni est e ovest dell’edificio sono state avvicinate tra loro, con il Corridoio giallo e le Brandine che ora sono connessi all’Ufficio e alla Stanza iniziazione, tramite pareti distruttibili. Internamente, l’intera area inferiore è stata rimodellata rendendo omaggio alle origini della mappa, con i siti della bomba del Gargoyle e della Sala da pranzo infestata che sono stati sostituiti con la Sala del trono e l’Armeria. In quest’area, la nuova Sala del gong diventerà il nuovo ingresso principale, mentre la parte sud-ovest dell’ingresso della sala giochi sarà murata. La Scala del drago (in precedenza nota come la Scala infestata), ora si affaccia a est e non più a nord.

L’Operazione Shifting Tides include altri aggiornamenti, tra cui: 

  • Modifiche alla penetrazione degli arti;
  • Il rilascio del rampino richiederà un comando del giocatore;
  • Diminuzione dei prezzi di Hibana, Echo, Dokkaebi, Vigil, Zofia, Kaid e Nomad.

Infine, sono state aggiunte alcune nuove skin: il set Élite di Capitão, che richiama un periodo della sua vita, quando operava nelle favelas, oltre ai set di skin, Onda di vascello, ispirato alla Marina keniota, e Virtù di palazzo, ispirato all’architettura indiana; due set creati per celebrare i due nuovi operatori e acquistabili durante la stagione. 


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com