The Elder Scrolls Blades rimandato al 2020 su Switch

Bethesda ha annunciato oggi di avere rinviato al 2020 l’esordio su Nintendo Switch di The Elder Scrolls Blades. Annunciato nel corso dell’E3 2019, The Elder Scrolls Blades avrebbe permesso un gameplay cross platform tra piattaforme mobile e Switch, ma i lavori di perfezionamento del titolo hanno richiesto un po’ di tempo in più e, pertanto, il celebre publisher si è trovato a dover optare per il rinvio del titolo.

Ecco le parole del publisher:

Sappiamo quanto siano desiderosi i nostri giocatori di immergersi in Blades su Nintendo Switch e abbiamo lavorato sodo per realizzarlo. Sfortunatamente, tra tutte le altre modifiche che stiamo apportando a Blades, abbiamo dovuto ritardare il rilascio su Switch fino all’inizio del 2020. Non vediamo l’ora che tu possa iniziare la tua ricerca in Blades su Switch, e siamo sicuri che ulteriore tempo ci permetterà di offrire il gameplay raffinato che i nostri fan meritano. Apprezziamo profondamente la tua pazienza! Come abbiamo accennato in un annuncio precedente, le partite PvP saranno multipiattaforma tra le versioni mobili e la versione Switch quando verrà rilasciato.”