Bubble Bobble 4 Friends – Recensione

Da molti anni non vedevamo l’apparizione di un nuovo gioco di Bubble Bobble per cui  l’arrivo di questa nuovissima iterazione per Nintendo Switch ci ha subito stuzzicato il retro-appetito, soprattutto in quelli come noi che tanto hanno amato i due draghetti sparabolle sin dai tempi del cabinato.

Sicuramente il primo elemento negativo di questo titolo è il suo prezzo, poichè per 39.99 € ci aspettavamo un titolo ben diverso di quello che adesso ci apprestiamo a recensire.

Bubble Bobble 4 Friends si apre con un’introduzione in computer grafica che nella sua semplicità è comunque affascinante. Veniamo trasportati nella camera da letto di un bambino, che sicuramente è Richie Rich, visto che si può permettere di avere in essa l’arcade Bubble Bobble originale e mentre dorme, i suoi peluche del gioco prendono vita magicamente.

Il geloso Bonner, che abbiamo conosciuto nel passato come storico antagonsista dei due draghetti, decide di sfidare Bub e Bob in una battaglia. Questa si svolge lungo 100 livelli, così, senza un motivo apparente, ma solo per mettere in difficoltà i due eroi e dimostrare chi sia il migliore.

La modalità principale del gioco è composta da cinque mondi, con 10 livelli ciascuno, che includono anche lo scontro con 5 boss finali. Superati questi cinque mondi in circa un’ora di gioco, anche grazie ai “continue” illimitati, si accede alla modalità Difficile, che aggiunge più nemici e ne modifica la struttura , per poter  pretendere di considerarli effettivamente come nuovi livelli, portando il numero totale di essi a 100.

La meccanica del gioco farà sentire immediatamente a loro agio i fan di vecchia data di Bubble Bobble poiché essa non è cambiata rispetto all’originale arcade. Classicamente i giocatori sconfiggono i nemici lanciando le bolle contro di loro per racchiuderli all’interno, quindi scoppiandole e disseminando sullo schermo bonus di punteggio, per poi passare al livello uccessivo dopo aver fatto piazza pulita.

Per aggiungere un po’di profondità è stato introdotto un nuovo sistema di classificazione: alla fine di ogni mondo viene data una valutazione fino a tre stelle in base al nostro punteggio. Raccogliendo i bonus di frutta, inutilmente enormi, che appaiono per un tempo limitato alla fine di ogni tappa e finendo la corsa in 10 tappe senza usare i “continue”, otterremo sicuramente una valutazione a tre stelle.

Portare a termine un mondo permette di sbloccare anche una delle cinque nuove abilità, che vanno da quella di sparare bolle più lontano fino alla capacità di scagliare i nemici per evitare danni. Prima dell’inizio di un nuovo mondo potremo scegliere quale abilità equipaggiare ed esse potranno essere usate solo un numero limitato di volte. Fondamentealmente queste abilità possono fare la differenza quando si cerca di raggiungere un punteggio più elevato. Nei vari livelli appaiono anche le lettere E-X-T-E-N-D e una volta raccolte tutte si aumenta il numero volte che potremo utilizzare l’abilità prescelta di quel mondo.

Sia il sistema di valutazione basato su stelle e la nuova funzionalità delle abilità incoraggiano a rigiocare i vari livelli, perchè saremo portati a sperimentare le diverse abilità per vedere quale sia più utile per elevare il nostro punteggio oltre i limiti per una valutazione a tre stelle. Sicuramente non è un gioco per coloro che sono abituati a terminarlo e abbandonarlo dopo i titoli di coda.

Bubble Bobble 4 Friends ha invece l’obiettivo di farci provare e riprovare  ogni mondo più volte, perfezionandoci fino a quando non raggiungeremo il punteggio massimo possibile. Per fortuna non dobbiamo farlo per forza da soli: il gioco può essere giocato con un massimo di quattro giocatori – con Bub e Bob uniti dalle loro amiche Peb e Pab – e questa possibilità aggiunge quel determinato livello di imprevedibilità a mantenere le cose divertenti.

A completare il pacchetto c’è la versione arcade completa di Bubble Bobble, che è inclusa come bonus e disponibile dall’inizio. L’emulazione è solida e la possibilità di inserire monete a volontà significa superare i suoi 100 iconici livelli con magior facilità di quanto accadeva in sala giochi

In Conclusione

Bubble Bobble 4 Friends è sicuramente un gioco affascinante che ci ha divertito mentre giocavamo i suoi 100 livelli. Questo è dovuto ad un design dei livelli  spesso accattivante, con piccoli riferimenti ad altre produzioni classiche di Taito, come ad esempio Space Invaders, che troviamo sparse qua e là, e l’introduzione di un elemento puzzle attraverso flussi d’aria che influenzano la direzione delle bolle.

Il suo difetto principale è il prezzo, perché un gioco sul quale passeremo poche ore non si può arrivare a pagare circa 40 euro. Per quanto sia divertente avrete molta difficoltà a considerarlo un titolo di così alto valore così tanto valore, soprattutto se lo giocheremo da soli. Alla metà prezzo ve lo avremmo consigliato vivamete, ma  così com’è, è davvero adatto solo per gli irriducibili fan di Bubble Bobble.


6.5
voto