The Last of Us Part II includerà molte opzioni per chi ha problemi di vista o udito

Durante una intervista ai microfoni di 3d Juegos, Neil Druckmann di Naughty Dog ha dichiarato che The Last of Us Part II includerà una lunga serie di opzioni dedicate all’accessibilità, che renderanno il titolo fruibile anche dagli utenti che hanno problemi visivi o auditivi.

“Abbiamo molte opzioni di accessibilità” ha detto Druckmann che ha poi aggiunto “Sappiamo che non tutti hanno le stesse abilità auditive o visive. Vogliamo che proprio tutti si godano la storia di The Last of Us Part II”.

Druckmann ha inoltre aggiunto che anche a livello di difficoltà più basso, The Last of Us Part II non perderà il suo fascino e la storia risulterà essere comunque avvincente.

The Last of Us Part II sarà disponibile dal 21 febbraio 2020.

 


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com