Aggiornati i requisiti PC di Control

Oggi, Remedy Entertainment, ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale, i veri requisiti della versione PC di Control, che non sono di conseguenza quelli mostrati sulla pagina dell’Epic Games Store. Fino a pochi giorni fa, come riportato anche in questa notizia, sembrava che il gioco avesse una richiesta di hardware, risultante la più alta di sempre, addirittura una 1080TI o una RadeonVII, schede di fascia molto alta, ma gli attuali requisiti risultano, senza girarci troppo intorno, molto più accessibili e molto più credibili rispetto alla qualità grafica vista nei gameplay.

Requisiti minimi:

  • Sistema Operativo: Windows 7 a 64 bit
  • Processore: Intel Core I5-4690 / AMD FX 4350
  • Scheda Video: Nvidia GeForce GTX 780 / Nvidia Geforce RTX 2060 (RTX) / AMD Radeon R9 280X
  • 8 GB di RAM
  • DirectX 11

Requisiti consigliati:

  • Sistema Operativo: Windows 10 a 64 bit
  • Processore: Intel Core I5-7600K / AMD Ryzen 5 1600X
  • Scheda Video: Nvidia GeForce GTX 1660/1060 / Nvidia Geforce RTX 2060 (RTX) / AMD Radeon RX 580
  • 16 GB di RAM
  • DirectX 12

La situazione risulta alquanto bizzarra, perché i precedenti requisiti minimi, sono praticamente diventati quelli consigliati, abbassando drasticamente le pretese. Il ray tracing, inizialmente consigliato con una RTX 2080, risulta ora abbordabile, stando ovviamente ai requisiti, già con una RTX 2060. A questo punto viene naturale chiedersi, quale sarà il primo titolo per PC a richiedere una potenza di calcolo tale da giustificare una GPU come la 1080TI? Nel mentre ricordiamo che Control di Remedy Entertainment uscirà il 27 agosto su PC, PS4 ed Xbox One. Il titolo è inoltre ottenibile su PC attraverso una campagna marketing di Nvidia. Chi comprerà da rivenditori aderenti all’iniziativa una scheda video della serie RTX, quindi RTX 2060, RTX 2060Super, RTX 2070, RTX 2070Super, RTX 2080, RTX 2080Super, RTX 2080TI, riceverà gratuitamente una copia del titolo di Remedy, oltre che una copia del recente Wolfenstein Youngblood. Maggiori informazioni son presenti qui sul sito di Nvidia.

Fonte: PcGamer


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.