La posticipazione di Wasteland 3 migliorerà la qualità del titolo

Come annunciato nelle scorse settimane, il titolo sviluppato da InXile slitterà di qualche mese la sua data di uscita, approderà infatti nel 2020. In una recente intervista rilasciata da Tim Campbell per WccfTech, sono state spiegate le novità che il titolo presenterà grazie a questo leggero ritardo.

Il Game Director ha ribadito che l’ultimo 10% del titolo è la parte più difficile, ma grazie al supporto di Microsoft, il loro lavoro sta venendo facilitato. La casa di Redmond ha permesso agli sviluppatori di rendere il gioco completamente doppiato, ed aggiungere anche il lip syncing, che renderà di sicuro più più piacevole e realistica l’esperienza.

Fonte: WccfTech


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com