Supereroi virtuali: quando per salvare il mondo basta un joystick

Prima del 2009, fare un elenco dei migliori videogiochi di stampo “supereroistico” sarebbe stato piuttosto deleterio, se non addirittura inutile: titoli validi ce ne sono stati nel corso degli anni ma nessuno è mai stato davvero in grado di ridefinire il genere, dandogli un’identità precisa che sapesse valorizzare gli eroi di carta anche sullo schermo.

Negli anni ci sono stati alcuni alti e bassi nella storia di questo genere, con Superman 64 che nel 1999 si è guadagnato il titolo di peggior gioco mai realizzato finché l’azienda sviluppatrice di videogiochi britannica, Rocksteady, ha dato una decisa impennata alla situazione con la lunga serie di Arkham, una serie di action-adventure basati sul supereroe Batman della DC Comics: si parte da Batman: Arkham Asylum del 2009 e ad oggi la serie conta tre capitoli principali, un prequel e quattro spin-off. Da questo momento il genere si è trasformato in un pilastro del genere action, adattando eroi già esistenti e permettendoci anche di costruire da soli la nostra identità di vigilante.

Sulla lunga scia, si va a sommare la recente collaborazione fra Square Enix e Marvel per la realizzazione di un progetto a tema Avengers, che va a seguire l’onda dei fortunatissimi corrispettivi cinematografici pur con uno stile originale e diverso da quello dei film, facendo apparire evidente come ci siano grandi potenzialità future perché i supereroi lascino il segno anche dal punto di vista ludico. The Avengers Project, così lo conoscono gli addetti ai lavori, si propone come un progetto ambizioso che si prefissa di confezionare un universo vasto, duraturo e completamente originale popolato da Spider-Man, Capitan America, Thor, Hulk e tanti altri eroi e villain conosciuti tra fumetti e cinema. Ad aumentare le aspettative è anche la possibilità che il progetto vada anche nella direzione delle console next-gen, come PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

I giochi di questo genere sono sempre più diffusi anche sul web, come i giochi offerti da Pomu. Qui possiamo trovare giochi in versione web incentrati sui personaggi di casa Marvel e DC che permettono agli eroi più potenti della Terra e del multiverso, in pochi click, di sbarcare dal mondo in vignetta anche nell’industria dell’entertainment interattivo. Uno dei personaggi più amati è sicuramente Tony Stark, alias Iron Man: è uno dei perni fondamentali dell’universo cinematografico Marvel e una presenza imprescindibile che si presta perfettamente, in termini ludici, all’upgrade continuo del proprio arsenale bellico ma anche ad aprire ad ambientazioni più ricche e variegate.

Sono tanti i giochi dedicati ai supereroi, molti hanno cercato di far sembrare una novità la minestra riscaldata dei picchiaduro ma molti ancora sono riusciti a far presa sul pubblico (si pensi agli ottimi Injustice a licenza DC) . Il risultato è stato quello di avere un prodotto rispettoso e riuscito nel caratterizzare i propri combattenti da risultare un omaggio ai super protagonisti. Alcuni titoli, negli anni, sono riusciti a far percepire quasi fisicamente gli scontri al giocatore: questo è anche merito dell’enorme lavoro presente dietro la creazione di un videogioco come la scrittura convincente, la scelta della colonna sonora e i doppiaggi dei personaggi.

Insomma, sembra che il genere dei videogiochi supereroistici si appresti a lasciare il segno nel mondo del gaming così come i film MCU hanno rivoluzionato il cinema d’azione degli ultimi anni.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com