Google Stadia Connect: ecco cosa è stato rivelato

Come già annunciato ieri è stata trasmessa una livestream per la presentazione ufficiale di Google Stadia, un nuovo servizio di gaming ideato da Google, svelando informazioni sulla data d’uscita, giochi e prezzo.

Ecco cosa è stato svelato finora:

  • sarà disponibile su diverse piattaforme, ovvero tv tramite Chromecast, desktop, laptop e tablet tramite Google Chrome e sugli smartphone Pixel creati da Google;
  • le performance di questo servizio, utilizzabile da tutte le connessioni che raggiungono almeno i 35 Mbps può arrivare al massimo in 4K HDR a 60 frame al secondo con audio Dolby 5.1;
  • i titoli a cui potremo giocare sono Baldur’s Gate III (disponibile al lancio), Tom Clancy’s Ghost Recon: Breakpoint, Gylt (un titolo esclusivo per questa piattaforma), Get Packed (esclusivo), The Division 2, Assassin’s Creed Odyssey, Doom Eternal, The Crew 2, Grid, Mortal Kombat 11, The Elder Scrolls Online, Farming Simulator 19, Darksiders Genesis, Trials Rising, Wolfenstein Youngblood, Shadow of the Tomb Raider, Dragonball Xenoverse 2, Final Fantasy XV, Thumper, Rage 2, Just Dance, Destiny 2, Samurai Showdown e Metro Exodus;
  • ci sono due varianti per l’abbonamento, che uscirà nel 2020. La versione base sarà gratuito, con limiti fino a 1080p e 60fps, la versione Pro costerà € 9.99 al mese senza limiti e con alcuni giochi gratuiti a rotazione. Inoltre è previsto un Founders Pack, che uscirà a novembre 2019, che al costo di € 129 comprende un dispositivo Chromecast per lo streaming in 4K sulla tv, un pad in edizione limitata, 3 mesi di abbonamento pro più un pass da regalare a un amico e la possibilità di scegliere il proprio nickname in anteprima.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com