Amazon trasforma il tuo Alexa in un sorvegliante della tua casa

Pronte nuove funzionalità per Alexa: l’assistente virtuale di Amazon si trasforma in un sistema in grado di sorvegliare la vostra abitazione mentre si è lontani. Tutti i possessori di Amazon Echo dovranno dire “Alexa, me ne vado” quando escono di casa e il dispositivo inizierà ad ascoltare. Infatti, una funzione chiamata “Smart Alert” capta rumori sospetti come la rottura di vetri e allarmi di fumo.

Se un dispositivo Echo sente un rumore usando questa nuova tecnologia, registrerà il suono e te lo invierà tramite un’app sul tuo smartphone. Amazon ha affermato di aver lavorato con centinaia di diversi appaltatori che hanno rotto centinaia di finestre di vetro con diversi tipi di strumenti per registrare i molteplici suoni.

Alexa Guard non è da considerarsi un sostituto dei sistemi d’allarme

Amazon però sottolinea come Alexa Guard non deve essere considerato come un sostituto dei tradizionali sistemi d’allarme, ma solo un’aggiunta per migliorare la sicurezza nelle proprie abitazioni. Se connessa agli impianti d’illuminazione della Smart Home, Alexa Guard può simulare l’accensione e lo spegnimento delle luci, così da fingere che qualcuno si trovi all’interno dell’abitazione e scoraggiare potenziali malintenzionati.

Le persone che hanno sistemi come l’installazione di Away Lighting possono anche usare Alexa Guard per accendere le luci se vogliono che sembrino ancora in casa. L’app Alexa Guard per ora è disponibile gratuitamente solo per i possessori di Echo negli Stati Uniti.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.