Battlefield 5: in arrivo Partite Private per gestire i propri server di gioco

EA DICE ribadisce la volontà di introdurre la funzione simile a Noleggia un Server in Battlefield 5, attraverso la nuova modalità Partite Private.

Questo sistema di fatto sostituirà la funzione Rent-a-Server dei precedenti capitoli di Battlefield, permettendo agli amministratori dei server di impostare una password di accesso, fissare il numero massimo di giocatori, inviare richieste di partecipazione, attivare il fuoco amico, scegliere le armi e gli elementi di equipaggiamento utilizzabili in battaglia, permettere o meno la rigenerazione della salute e tanto altro.

Il lancio di questa nuova funzione, previsto per la fine dell’estate su PC, PlayStation 4 e Xbox One, proporrà due distinte due opzioni:la prima prevede l’accesso completamente gratuito per tutti i giocatori di Battlefield V e offrirà  un set base di parametri configurabili, mentre la seconda opzione sarà a pagamento e permetterà di impostare tutti i parametri di gioco desiderati.

Con Partite Private,tutti gli utenti di Battlefield 5 potranno creare il proprio server multiplayer,  attraverso un servizio Web based , che potrà essere utilizzato attraverso  browser ed anche tramite app per sistemi iOS e Android.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com