Pillars of Eternity II: Deadfire candidato ai Webby Awards

Il produttore di videogiochi indipendente Versus Evil e lo sviluppatore Obsidian Entertainment hanno annunciato oggi che Pillars of Eternity II: Deadfire è stato nominato per i premi di Miglior gioco d’avventura Miglior sceneggiatura alla 23ª edizione annuale dei Webby Award. Considerati come la “massima onorificenza di Internet” dal New York Times, i Webby Award, presentati dalla International Academy of Digital Arts and Sciences (IADAS), sono il principale premio internazionale che celebra l’eccellenza su Internet. La IADAS, che nomina e seleziona i vincitori dei Webby Award, è composta da esperti del settore Internet, tra cui l’inventore di Internet, Vint Cerf, l’Head of Fashion Partnerships di Instagram, Eva Chen, la direttrice del Berkman Center di Harvard per Internet & Society, Susan P. Crawford, l’attore e attivista, Jesse Williams, il CMO della GE, Linda Boff, l’attivista e conduttore di Pod Save the People,DeRay McKesson, l’Head of Conversation Design di Google, Cathy Pearl, il progettista di FortniteEric Williamson, la responsabile di HBO Digital, Diane Tryneski, il giocatore dei Los Angeles Lakers, Isaiah Thomas, e il CEO di DDB Worldwide, Wendy Clark.

Pillars of Eternity II: Deadfire è il seguito del pluriacclamato e pluripremiato GDR, Pillars of Eternity, lanciato su PC, Mac e Linux a maggio del 2018. Nel corso di quest’anno, il gioco sarà disponibile anche per PlayStation®4, Xbox One e Nintendo Switch™.

Candidati come Obsidian stanno impostando nuovi standard per l’innovazione e la creatività su Internet”, ha dichiarato Claire Graves, direttore esecutivo dei Webby Award. “Essere selezionati tra i migliori delle 13.000 candidature che abbiamo ricevuto quest’anno è un risultato incredibile.”

“Avere Deadfire nominato sia come Miglior gioco d’avventura e Migliore sceneggiatura ai Webby Award è un grande onore. Per più di quindici anni ci siamo impegnati a creare esperienze GDR memorabili e i costanti elogi ricevuti da Pillars II ci hanno aiutato a restare concentrati su questo obiettivo”, ha dichiarato il responsabile dello studio di Obsidian Entertainment, Feargus Urquhart.

Pillars of Eternity II: Deadfire continua a essere elogiato per la passione e l’impegno che il team di Obsidian ha riposto nel creare l’avventura GDR definitiva e non potremmo essere più onorati della sua nomination per i Webby Award”, ha aggiunto Steve Escalante, direttore generale del produttore Versus Evil.

In qualità di candidato,Pillars of Eternity II: Deadfire di Obsidianè anche idoneo per aggiudicarsi un Voice Award di Webby People, che viene votato online dai fan di tutto il mondo. Da oggi e fino al 18 aprile, i fan di Pillars of Eternity II: Deadfire possono esprimere il proprio voto su vote.webbyawards.com.

I vincitori saranno annunciati martedì 23 aprile 2019 e premiati in una cerimonia costellata di stelle lunedì 13 maggio 2019, presso il Cipriani di Wall Street a New York. Lì avranno l’opportunità di esprimere uno dei famosi discorsi di 5 parole dei Webby Award. I passati discorsi di 5 parole includono: “It’s Pronounced Jif not Gif” di Steve Wilhite, “Me. Me. Me. Me. Me.” di Stephen Colbert, e “A E I O U” di Björk.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.