Notizie

Electronic Arts licenzia 350 impiegati

Il CEO di Electronic Arts, Andrew Wilson, ha rivelato che il publisher sta ristrutturando internamente l’azienda, riducendo il proprio staff negli uffici di Russia e Giappone.

Come risultato di questa “ristrutturazione”, circa 350 dipendenti di Electronic Arts perderanno il proprio lavoro. “E’ un giorno difficile” ha annunciato Wilson “queste sono decisioni importanti e difficili e noi non le prendiamo alla leggere. Noi siamo amici e colleghi in EA, noi apprezziamo e valorizziamo il contributo di ognuno e stiamo facendo di tutto affinché possiamo assicurare il futuro alle nostre persone fino alla prossima opportunità lavorativa“.

Quello di Electronic Arts è solamente l’ultimo dei tagli al personale che, in passato, aveva colpito anche Activision con oltre 800 risorse tagliate.

Fonte: vg247.com

Mostra tutto

Mr. Pink

Una carriera da gamer iniziata con Turrican su Commodore 64 e proseguita poi direttamente su Super Mario 64. Credo in un mondo privo di lootbox e di titoli Pay To Win, anche se forse questo resterà solo un sogno...
Back to top button