EA snobba l’E3: niente conferenza, gli annunci durante l’EA Play

A pochi mesi dall’E3 2019 editori e sviluppatori si stanno preparando per il grande evento di quest’anno. Due giorni fa, EA ha annunciato i suoi piani per l’esposizione annuale, rivelando le date dell’EA Play e confermando che non terrà una conferenza stampa durante l’evento.

Secondo un comunicato stampa, EA Play inizierà venerdì 7 giugno 2019 con un evento di kickoff, mentre l’EA Play “fanfest” si svolgerà sabato 8 giugno e domenica 9 giugno, dove i giocatori potranno provare con mani i prodotti dell’azienda. Al posto di una tradizionale conferenza stampa all’E3 2019, EA ha dichiarato che trasmetterà “più live streaming” che verranno trasmessi durante i primi due giorni di EA Play. Questi live stream si concentreranno su “più gameplay e approfondimenti dai team che realizzano i giochi“.

La decisione di EA di rinunciare a tenere una conferenza stampa all’E3 2019 fa sì che questo sia il secondo creatore di giochi AAA a modificare il suo approccio verso l’evento annuale, dopo l’annuncio di Sony Interactive Entertainment (SIE) dello scorso anno.

EA deve ancora confermare esattamente cosa proporrà durante l’EA Play in vista dell’E3 2019. Ciononostante, molti si aspettano almeno di assistere a qualcosa riguardante i franchise EA Sports e Star Wars Jedi: Fallen Order.

Appuntamento quindi venerdì 7 giugno 2019 con l’evento d’apertura dell’EA Play.

Fonte EA


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.