Notizie

Altri guai per Epic Games e le danze di Fortnite

Dopo il caso sollevato da  Alfonso Ribeiro e della “sua” Carlton’s Dance, ci sono altri problemi per le danze di  Fortnite proposte nelle sue emote.

Questa volta l’accusa arriva da Jared Nickens e Jaylen Brantley, due artisti che ritengono di aver inventato nel 2016 il balletto che nel gioco è proposto con l’emote Running Man.

https://www.youtube.com/watch?v=gaXL-rg07WU

Hanno spiegato di aver inventato la Running Man challenge nell’Università del Maryland oramai tre anni fa, per cui  ritengono che Epic Games stia lucrando senza diritto sulla loro creazione e hanno chiesto un risarcimento per $20 milioni di danni.

Nei giorni scorsi era uscita la notizia che Alfonso Ribeiro non era riuscito a registrare il copyright sulla sua danza, ritenuta in sede legale troppo semplice per poter essere protetta da apposite normative che ne sancissero limitazioni nell’uso. Chissà se i due artisti del Maryland la spunteranno contro il colosso Epic Games? vi terremo informati

 

Fonte: GamesIndustry

 

Mostra tutto

Sergio "Cateye10" Grazzini

Digital dreamer, videogames addicted, wannabe Jedi. An old player that is still capable of wonder.
Back to top button