Nokia 5.1 – Recensione

Dopo l’acquisizione del marchio Nokia, HMD non sembra intenzionata a fermarsi e la forza con cui tenta di riaffermarsi tra i leader mondiali é evidente e trova riscontro nella sua linea di smartphone. Dopo avervi parlato del 2.1 è stavolta il turno del fratello maggiore. Sara riuscito a portare avanti la tradizione di smartphone economici e dal buon rapporto qualità/prezzo?

Design minimal ma accattivante

Una volta aperta la confezione di vendita, comprensiva di cavo Micro USB per la ricarica, gli auricolari ed il caricabatteria, la vista viene subito catturata dalla scritta lucida “NOKIA” posta nella parte frontale sinistra. In secondo luogo la piacevolezza dei materiali è ciò che invece farà impazzire il vostro tatto: costruito in un unico pezzo di alluminio 6000, il Nokia 5.1 (soprattutto nella colorazione Tempered  Blue) fa la sua sporca figura. Piccolo, elegante e compatto ospita un display con risoluzione FullHD+ in un display da 5.5 pollici con rapporto di forma 18:9 e protetto da un vetro certificato Gorilla Glass 3. Abbiamo apprezzato la scelta di HMD di non rincorrere il trend di mercato eliminando il notch e lasciando delle cornici non esagerate sopra e sotto.

Al posteriore troviamo il veloce lettore di impronte digitali, il flash LED, la fotocamera da 16MP, la quale fa da contraltare alla frontale da 8MP, un altro logo della casa finlandese ed in basso la dicitura Android One come a voler mettere in evidenza fin da subito le intenzioni e la fascia in cui questo smartphone vuole competere.

E nel caso ve lo steste chiedendo è presente il jack da 3,5mm per gli auricolari.

Punto debole: la CPU e RAM

Dobbiamo proprio dirlo: non appena acceso lo smartphone pensavamo di trovare sotto il cofano un SoC Snapdragon della serie 600, invece nella schermata delle informazioni di sistema la scritta recitava: MediaTek 6755S da 2.0Ghz e solamente 2GB di RAM. Nonostante fossimo un po’ prevenuti nei confronti della rivale di Qualcomm, di buona lena abbiamo iniziato a testare intensamente lo smartphone e la “gommosità” e poca prontezza del sistema operativo, un Android stock, fanno ricondurre in ogni caso tutti i problemi alla risibile quantitá di memoria RAM ed al processore.
Nelle situazioni più stressanti l’incombenza di lag sarà una costante, mentre in un utilizzo blando quotidiano la situazione migliora senza mai tuttavia raggiungere la concorrenza. Ci siamo interrogati più volte sul motivo che ha spinto HMD a inserire solamente 2/3GB di RAM all’alba del 2019 sopratutto tenendo in considerazione la fascia di mercato spietata e sovraffollata dei base di gamma intorno ai 200€.

OS e audio ci sono

Per il resto il Nokia 5.1 è uno smartphone in grado di soddisfare la maggior parte delle richieste: il comparto audio è buono con anche una vaga presenza di bassi. Il display è una valida unità da 5,5″ IPS che però non spicca per vivacità o profondità di colori ed il sensore di luminosità automatica ci è parso leggermente pigro a percepire i vari cambi di illuminazione dell’ambiente circostante.

Venendo al comparto fotografico abbiamo ben poche parole da spendere: il sensore da 8MP anteriore cattura poca luce andando facilmente in difficoltà a meno di essere in una situazione ben illuminata. La fotocamera posteriore da 16MP se la cava decisamente meglio, complice anche il buon software, ma appena cala il sole mostra tutti i suoi limiti: immagini mosse, poco definite e molto rumorose.

Un plauso invece va al produttore della Silicon Valley pouché Android One si dimostra ancora una volta un OS snello, leggero, funzionale in grado di sopperire a tutte le esigenze mantenendo al contempo un’ottima coerenza grafica made in Google.

In conclusione il Nokia 5.1 si può definire un esperimento interessante da parte di HMD che purtroppo manca il bersaglio di diverse spanne a causa di una mancanza di lungimiranza nella scelta del processore e del risibile quantitativo di memoria RAM. Se consideriamo il prezzo di vendita ufficiale di 229€ viene spontaneo invitarvi a guardare altrove.

PRO:

  • Qualitá costruttiva
  • Design accattivante e buona impugnabilitá
  • Android One

CONTRO:

  • Processore e RAM insufficenti
  • Comparto fotografico poco piú che sufficiente
  • A questo prezzo la concorrenza offre molto di meglio

6.5
voto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com