Apex Construct vende più copie grazie ad Apex Legends: il nome e il logo confondono gli utenti

Questa che stiamo per raccontarvi è una storia alquanto divertente. A poche settimane dal lancio Apex Legends, il nuovo battle-royale di Respawn Entertainment, ha battuto ogni record, spodestando dal trono delle classifiche videoludiche mondiali il celebre Fortnite.

Ma, a trarre vantaggio dall’uscita di Apex Legends è stato anche un altro omonimo gioco: Apex Construct, titolo per il PlayStation VR uscito lo scorso marzo.

In poche parole molti videogiocatori acquistano il titolo dei ragazzi di Fast Travel Games scambiandolo per il battle-royale di Respawn. A confermare il tutto è stato anche il CEO Andreas Juliusson: “Dall’uscita di Apex Legends le visite sulla nostra pagina, su Steam, sono aumentate vertiginosamente. Abbiamo venduto più copie in questo mese che in tutto il 2018. Siamo sicuri che gli utenti meno attenti si confondano, e quindi sbagliano“.

Comunque la software house Fast Travel Games ha comunicato che è pronta a rimborsare i videogiocatori che hanno sbagliato l’acquisto.

 


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.