Guerra aperta alle esclusive tra Steam ed Epic: cosa ne pensate?

La notizia di ieri, ovvero quella che Metro Exodus sarà in esclusiva su Epic Games Store, ha suscitato un ampio dibattito sui social.

Il motivo (apparente) della scelta da parte di Deep Silver di affidare la commercializzazione digitale di Metro Exodus solo sulla piattaforma Epic è legato al magine di guadagno maggiore che questo store offre rispetto alla concorrenza.

Le percentuali di ricavi proposte da Epic Game Store

I nosti PC sono pieni di store digitali, primo Steam poi UPlay, GoG Galaxy, Discord, lo store di Microsoft e anche Twitch. Per alcuni detrattori questo sarebbe uno spreco di risorse di memoria perchè implicherebbe  tenere accesi tutti questi client. Altra obiezione a questo sistema è il fatto che mal si sopporta il termine ESCLUSIVE, quasi si trattasse di un moloch pronto a farci sacrificare la nostra integrità di giocatori sull’altare del profitto (come se le case produttrici facessero giochi per beneficienza).
I sostenitori da parte loro sono ben felici che finalmente ci sia una sana concorrenza che permette di ottenere dei titoli a prezzo inferiore. Questo però vuole dire andare verso un sistema di “esclusive” che ricalca un po’ quello che sta già succedendo nel mondo delle console.
Secondo noi un sistema del genere potrebbe essere un interessante evoluzione del gaming anche per PC, poichè finalmente si iniziano a rompre i monopoli e creare una vera e propria concorrenza tra i vari fornitori di servizi. Molti giocatori ad oggi cercano di comprare comunque i codici a prezzi minori, magari rivolgendosi a bundle o a siti che offrono codici a prezzi scontati. Avere la possibilità di poter scegliere cosa comprare e come comprarlo è sicuramente positivo.
Un fenomeno particolare di questa mossa di Deep Silver è che nel frattempo molti utenti stanno pre-ordinando su Steam il gioco prima che la pagina venga chiusa, poichè la piattaforma di Newell ha comunque garantito che gli ordini finora effettuati saranno comunque distrubuiti. Quindi Metro Exodus è paradossalmente tra i best-sellers di Steam, da dove Deep Silver è “fuggita” per avere un margine maggiore di guadagno dalla vendita del titolo.

Voi cosa ne pensate di questa operazione? Siete favorevoli o contrari?

Fatecelo sapere nei commenti


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.