Il regista Kouji Yoshida: “Judgment non cambierà nei contenuti nella versione occidentale”

A seguito di quanto riportato da Dualshockers,  la versione occidentale di Judgement (Judge Eyes in Giappone), non avrà modifiche o censure di sorta. Questo è quanto ha affermato in un intervista a Dengeki Online il regista del gioco, Kouji Yoshida.

L’unica differenza, sicuramente positiva, a livello di contenuti sarà la  completa trasposizione dei dialoghi, dei testi e degli elementi dell’interfaccia dal giapponese all’inglese.

Il gioco dovrebbe uscire nel corso del 2019, presumibilmente in estate.

 

Games da non perdere