Il regista Kouji Yoshida: “Judgment non cambierà nei contenuti nella versione occidentale”

A seguito di quanto riportato da Dualshockers,  la versione occidentale di Judgement (Judge Eyes in Giappone), non avrà modifiche o censure di sorta. Questo è quanto ha affermato in un intervista a Dengeki Online il regista del gioco, Kouji Yoshida.

L’unica differenza, sicuramente positiva, a livello di contenuti sarà la  completa trasposizione dei dialoghi, dei testi e degli elementi dell’interfaccia dal giapponese all’inglese.

Il gioco dovrebbe uscire nel corso del 2019, presumibilmente in estate.

 

Games da non perdere


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.