CES 2019: annunciata la nuova NVIDIA GeForce RTX 2060

NVIDIA annuncia la nuova NVIDIA GeForce RTX 2060, la sua ultima scheda grafica, che porta le rivoluzionarie GPU con architettura Turing nelle mani di decine di milioni di giocatori PC in tutto il mondo.

La GPU RTX 2060 offre prestazioni eccezionali su giochi moderni, con grafica ottimizzata da ray tracing e funzionalità AI. Con un prezzo di €375, RTX 2060 offre nuovi livelli di prestazioni e funzionalità precedentemente disponibili solo nelle GPU di gioco di fascia alta.

L’RTX 2060 è per il 60% più veloce sui titoli attuali rispetto alla precedente generazione GTX 1060, la GPU più popolare di NVIDIA, e batte in velocità la GeForce GTX 1070 Ti. Grazie agli RT Core ed i Core Tensor di Turing, la nuova scheda video ora può eseguire Battlefield V con ray tracing a 60 frame al secondo.

L’RTX 2060 sarà disponibile a livello globale a partire dal 15 gennaio da tutti i principali rivenditori ufficiali, system builder e partner.

“La nuova generazione del gaming inizia oggi per decine di milioni di giocatori in tutto il mondo”, afferma il fondatore e CEO di NVIDIA, Jensen Huang, che ha presentato l’RTX 2060 all’inizio dell’annuale fiera del CES a Las Vegas. “I giocatori desktop sono esigenti e RTX 2060 stabilisce un nuovo standard: un prezzo imbattibile, prestazioni straordinarie e ray tracing in tempo reale che rende sempre più sottile la differenza tra film e giochi. Questo è un grande momento per i giocatori e per la nostra industria”.

L’RTX 2060 presenta un importante aggiornamento del multiprocessore streaming di base per gestire in modo più efficiente i carichi di lavoro di calcolo dei giochi moderni. Supporta l’esecuzione simultanea di operazioni in virgola mobile e intera, la tecnologia di adaptive shading e una nuova architettura di memoria unificata con il doppio della cache del suo predecessore. I giocatori possono utilizzare queste funzionalità per ottenere prestazioni fino a 2 volte migliori rispetto a quelle ottenute dalla GPU GTX 1060.

L’RTX 2060 è dotata di 6 GB di memoria GDDR6 e 240 Tensor Core in grado di fornire 52 teraflop di potenza di deep learning, che possono migliorare le prestazioni di gioco attraverso una funzionalità nota come Deep Learning Super Sampling (DLSS).

La funzionalità DLSS sfrutta una rete neurale per estrarre le caratteristiche multidimensionali della scena renderizzata e combinare in modo intelligente i dettagli di più fotogrammi per costruire un’immagine finale di alta qualità. Il risultato è un’immagine chiara e nitida con qualità simile al rendering tradizionale, ma con prestazioni più elevate.

Electronic Arts e DICE pubblicheranno a breve un aggiornamento di Battlefield V che incorpora il supporto DLSS, oltre a ulteriori ottimizzazioni per ray-tracing in tempo reale. Giocare con DLSS e ray tracing abilitati consentirà ai giocatori di ottenere risultati sorprendenti sia nelle prestazioni che nelle immagini.

I test con le build iniziali mostrano che le prestazioni delle GPU RTX con DLSS e ray tracing abilitati simultaneamente possono fornire frame rate comparabili ad avere il ray tracing disabilitato.

L’RTX 2060 è dotata di GeForce Experience , un’applicazione che rende i giochi per PC più accessibili e offre funzionalità di gioco uniche e facili da usare come:

NVIDIA Highlights — che acquisisce automaticamente i migliori momenti di gioco. I giochi rilasciati di recente con supporto per Nvidia Highlights sono: Deuterium Wars, Dirty Bomb, Dying Light: Bad Blood, Europa (Ring of Elysium), Extopia, GRIP, Hitman 2, Insurgency Sandstorm, Justice, Knives Out PC Plus, Lost Ark, Shadow of Tomb Raider, Switchblade e X-Morph: Defense.

NVIDIA Ansel — che consente ai giocatori di realizzare splendide foto di gioco. I titoli rilasciati recentemente e che supportanto Ansel sono: Deep Rock Galactic, GRIP, Hitman 2, Insurgency Sandstorm, Ride 3 e Shadow of Tomb Raider. I giocatori possono condividere le loro foto preferite e partecipare a concorsi fotografici mensili su Shot with GeForce.

NVIDIA Freestyle — che consente ai giocatori di personalizzare l’aspetto dei propri giochi con la tecnologia di post-processing. Gli ultimi filtri possono convertire il gameplay o le foto in un dipinto a olio o un acquerello, o fornire un aspetto che è uscito da un film o dal look retrò degli anni ’80.

Per un periodo di tempo limitato, i giocatori che acquisteranno una GeForce RTX 2060, o un nuovo PC desktop dotato di RTX 2060, potranno scegliere di ricevere Anthem o Battlefield V. Questa promozione sarà disponibile nella maggior parte delle regioni del mondo.

L’RTX 2060 sarà disponibile a partire dal 15 gennaio in sistemi costruiti da Acer, Dell, HP e Lenovo, nonché dai principali costruttori di sistemi in tutto il mondo.
Le schede custom, incluse le versioni stock e overcloccate di fabbrica, saranno disponibili a partire dal 15 gennaio dai principali fornitori di schede, tra cui ASUS, Colorful, EVGA, Gainward, Galaxy, Gigabyte, Innovision 3D, MSI, Palit, PNY e Zotac.

Anche una versione Founders Edition della scheda RTX 2060, progettata e realizzata da NVIDIA, sarà disponibile dal 15 gennaio su www.nvidia.com.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.