Bannato da Fallout 76? Bethesda propone la soluzione al problema!

Bethesda ha ricevuto diverse critiche su Fallout 76, il nuovo titolo uscito della saga ambientata in un mondo post-apocalittico, soprattutto per quanto riguarda i ban inflitti ai giocatori, problema al quale però ha proposto una soluzione per coloro che sono stati coinvolti.

Sembra infatti, che tutti gli utenti bannati abbiano ricevuto una mail, anche quelli che lo sono stati ingiustamente per non aver usato cheat veri e propri ma delle modifiche che intaccavano solo la prestazione grafica senza cambiare altro. La software house ha proposto, sempre a modo suo, come soluzione agli utenti un tema scritto da poi spedire alla redazione stessa. La dicitura della mail fa così:

Se volete ricorrere contro questa chiusura dell’account, accetteremmo volentieri un saggio scritto sul perché l’uso di software third-party per i cheat è negativo in una community di gioco online e il nostro team di gestione lo prenderà in considerazione.

Quindi, per risolvere questo “problema” di ban, giusto o ingiusto che sia, sembra proprio che gli utenti dovranno scrivere un tema sul perché non devono essere usati i cheat all’interno dei giochi… forse così impareranno la lezione? Non lo sapremo con certezza, ma possiamo certo riconoscere che Bethesda non manca certamente di originalità anche in questo caso!

FONTE


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.