Square-Enix annuncia Shadowbringer, la nuova espansione di Final Fantasy XIV

Per dare il via alla serie di eventi e celebrazioni dedicati ai fan, SQUARE ENIX svela oggi Shadowbringers, la terza espansione per FINAL FANTASY(R) XIV Online, il pluripremiato MMO con oltre 14 milioni di giocatori registrati. Il prossimo grande capitolo, in uscita nella prima parte dell’estate 2019, porterà i giocatori verso nuove avventure per combattere contro i pericoli che minacciano il reame e facendoli diventare Warriors of Darkness.

La nuova espansione introdurrà un’abbondanza di nuovi contenuti, inclusa una nuova razza giocabile, nuovi mestieri, aumento del livello massimo, nuove aree, calibrazione del sistema di combattimento, così come una varietà di nuove battaglie e nuovi contenuti per crafter e gatherer. In aggiunta a queste funzioni di base, con Shadowbringers verranno introdotte anche una serie di nuovi sistemi:

  • SISTEMA “TRUST” DEI PNG: i giocatori potranno giocare insieme a PNG conosciuti.
  • NUOVA PARTITA +: una funzione che permetterà ai giocatori di rigiocare gli scenari principali della storia.
  • SISTEMA DI VISITA DI ALTRI MONDI: i giocatori potranno viaggiare tra i vari server dello stesso centro dati per interagire con ancora più giocatori.

In un annuncio a sorpresa, Yoshida ha anche rivelato l’aggiunta del mago blu con l’uscita della Patch 4.5 di FINAL FANTASY XIV Online. Il mago blu sarà disponibile per tutti i giocatori che possiedono A Realm Reborn e a tutti coloro che hanno raggiunto il livello 50 in Disciple of War o Magic e che hanno completato lo scenario principale 2.0. Ispirato ai precedenti titoli di FINAL FANTASY, il mestiere del mago blu offrirà un’esperienza di gioco unica in singolo, in cui i giocatori impareranno le azioni dei mostri e avanzeranno attraverso questo contenuto unico. Il mago blu inizierà con un livello massivo di 50 e aumenterà con la futura aggiunta di nuovo contenuto.

Maggiori informazioni riguardo Shadowbringers verranno rivelate all’evento del Paris Fan Festival il 2 e 3 febbraio 2019 e durante il Tokyo Fan Festival il 23 e 24 Marzo 2019.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.