Sonic Mania Plus – Recensione

Il periodo estivo, videoludicamente parlando, non offre un granché: poche sono le software house che decidono di pubblicare i propri progetti in questi tre mesi d’estate. E dando un’occhiata ai dati non possiamo che dargli ragione. Questo, comunque, non è il caso di SEGA, l’iconico sviluppatore giapponese, che ha rilasciato, lo scorso 17 luglio, per Nintendo Swtich, Xbox One, PlayStation 4 e PC, Sonic Mania Plus. Quest’ultimo è la versione aggiornata di Sonic Mania, uscito lo scorso anno, ma con l’aggiunta di nuovi update, tutti i DLC sbloccati e tanti personaggi da provare. E’ possibile acquistare il gioco in due versioni: la digitale, sugli store, e quella fisica, disponibile su Gamestop, Amazon e lo store ufficiale SEGA, che risulta essere un vero e proprio pezzo da collezione. L’edizione speciale al suo interno include: un fantastico artbook da 32 pagine, il disco del gioco e una cover, in stile anni ’80 – ’90, da SEGA Mega Drive, da poter sostituire a quella originale. Una vera chicca per nostalgici e collezionisti.

Tornando al gioco in sé, le novità aggiunte in Sonic Mania Plus sono tante: innanzitutto oltre a Sonic, Tails e Knuckles, il team ha inserito Mighty the Armadillo e Ray the Flying Squirrel. Sonic Mania PlusI due nuovi personaggi, così come il resto del roster, hanno delle abilità uniche da poter, e dover, sfruttare durante l’intera avventura. Per esempio: Mighty ha un potere unico dal nome Hammer Drop che gli permette di saltare e poi catapultarsi verso un nemico o un ostacolo alla massima velocità e potenza, come un vero e proprio martello. Invece Ray può con il suo potere, l’Air Glide, volare per un periodo di tempo, abbastanza lungo, e riuscire a superare, senza affrontare, nessun nemico. Inoltre è stata introdotta una nuova mappa: la Angels Island Zone, uno scenario che, sicuramente, sarà famigliare a molti “vecchi” fan del porcospino blu.

Essenzialmente Sonic Mania Plus riprendere, in qualsiasi aspetto, il sistema di gioco utilizzato per i precedenti capitoli, ovvero la classica grafica in due dimensioni, a scorrimento orizzontale. Ovviamente SEGA ha migliorato, graficamente, il proprio titolo andando ha perfezionare qualche piccolo difettuccio. La modalità principale, la storia, ha come obiettivo principale quello di riuscire a raggiungere, e poi sconfiggere, il malefico Dott. Eggman. Niente di diverso dai capitoli precedenti. Le altre modalità, invece, la Crono, la Competizione e la Bis sono uniche: nella prima dovrete riuscire a superare gli ostacoli, i nemici, nel minor tempo possibile. Non sarà facile, fidatevi. Sonic Mania PlusNella seconda, la Competizione, sfiderete un amico o un utente online, e il vostro obiettivo sarà quello di riuscire a battere e superare il vostro avversario arrivando per primi al traguardo. L’ultima, la Bis, è quella più innovativa e divertente: il giocatore dovrà collezionare tutti i personaggi, raccogliere tutti i bonus, e portare a termine tutti gli obiettivi prefissati ad inizio quest. In Sonic Mania Plus, inoltre, sarà possibile sfidare un totale di quattro utenti, un’aggiunta che, da quanto abbiamo letto dai feedback dei fan sul sito, è stata tanto apprezzata.

Come già abbiamo detto, qualche rigo più su, in Sonic Mania Plus hanno aggiunto il supporto alla risoluzione in FullHD e quella in 4K. Per i più nostalgici, però, c’è la possibilità di attivare, dal menù, dei filtri che trasformano le immagini in stile dei vecchi televisori degli anni ’90.

Noi, per fortuna, abbiamo avuto la possibilità di provare la versione per Nintendo Switch, quindi lo abbiamo giocato anche durante le lunghe giornate al mare. Da veri fan dei videogiochi non possiamo che consigliarvi l’acquisto di Sonic Mania Plus perché è una chicca del passato, un’icona, che grazie a SEGA potete giocare anche nel 2018. Dopo averlo provato abbiamo comprato, anche, da Gamestop, l’edizione speciale. Il prezzo d’acquisto, diverso da piattaforma a piattaforma, è comunque accessibile a tutti. Non fatevelo scappare.

 

 

Sonic Mania Plus è un titolo che ogni appassionato deve avere, per forza di cose, nella propria collezione videoludica. E' disponibile in due versioni: la digitale e quella fisica, l'edizione speciale, che vi consigliamo di acquistare, anche e soprattutto, per prezzo. Tecnicamente, poi, Sonic Mania Plus raggiunge quasi l'eccellenza. Qualche difettuccio è presente, ma niente di preoccupante. Fidatevi, non fatevelo scappare.
8
voto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.