L’evoluzione della qualità dell’acqua nei videogames ripercorsa tramite un video

Il noto canale Digital Foundry ha ripercorso in una analisi tecnica, le tappe più significative del rendering dell’acqua nei videogame, partendo dal ’90 per poi proseguire per le diverse console.

DF Retro returns with a two-part showcase covering the history of water rendering in games, starting from the early 90s to and ending with the last-gen consoles! In this first part, we start with a look at 16-bit 2D raster tricks on Megadrive/Genesis, Super NES, NES and Game Boy

Potete visionare il video nel player di questa news.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.