For Honor: Ubisoft vuole ricompensare i giocatori dopo gli attacchi DDOS

Successivamente all’attacco DDOS, Ubisoft ha confermato che i giocatori che, hanno subito un disagio, saranno ricompensati in gioco. I giocatori riceveranno un aumento dell’esperienza di 10 XP, 1000 steel e due Scavenger Crates.

All’inizio di questa settimana Ubisoft ha postato su twitter questo comunicato. Riassumendo, la casa di produzione francese conferma che c’è stato un attacco DDoS e che monitorano la difficoltà dei giocatori, di connettersi online e di giocare o di navigare in rete.

L’attacco ha influito non solo su For Honor ma anche su Far Cry 5 e Ghost Recon: Wildlands e non solo, per i giocatori PC che hanno riscontrato dei problemi potranno richiedere un risarcimento a questo disagio ma l’importante, è che i giocatori siano stati attivi nell’ultimo mese.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.