Casinò online, come riconoscere una piattaforma affidabile?

Fenomeno, moda o passione: difficilmente si può trovare un termine per definire il successo del gambling. Gran parte di questa incredibile e inarrestabile ascesa è dovuto all’avvento dell’online. Quest’ultimo ha ormai sempre più scavalcato le sale gioco e le sale scommesse. Sono molti infatti gli italiani che stanno optando per un’alternativa più comoda, più pratica e più rapida. C’è però il grande problema della sicurezza e dell’affidabilità, un aspetto che nessun giocatore deve sottovalutare o prendere sottogamba. D’altronde è risaputo che nel web a spopolare sono soprattutto i messaggi pubblicitari. Occorre però fare attenzione e dedicarsi al proprio hobby solo sui casinò online riconosciuti e regolamentati.

Ciò che va detto e sottolineato è che le piattaforme che permettono di giocare in rete sono in costante aumento, come il numero di operatori regolamentati appartenenti al circuito de casinò online AAMS. Le trappole però possono nascondersi davvero ovunque. Basta anche una semplice ricerca su Google per finire su dei siti pirata ed essere vittima di truffe e raggiri. Ciò può avvenire attraverso delle piattaforme fake che, soltanto apparentemente, appartengono a regolari operatori di gioco online. In realtà si tratta di una copertura, utilizzata per svolgere le più molteplici attività illecite.

Ma come si può riconoscere un portale affidabile? La prima cosa da verificare è la presenza della licenza AAMS. Questo è il primo passo ed è a dir poco fondamentale ed estremamente importante. Sotto quest’aspetto può essere sottolineato come negli ultimi anni lo Stato abbia messo al bando quasi 6.000 siti .com. L’obiettivo è quindi quello di contrastare e di prevenire il proliferare dell’illegalità. Verificare l’attendibilità del portale può essere fatto anche attraverso la lettura del regolamento di accesso e delle recensioni Infine non va affatto dimenticata la presenza del protocollo HTTPS nell’URL del sito web. Si tratta infatti di un protocollo crittografico che è in grado di proteggere i dati personali contenuti nel browser del giocatore quando vengono trasmessi al server.

Il giocare in sicurezza è quindi un qualcosa che va assolutamente garantito. A dirlo e a chiederlo sono soprattutto i numeri. Nel 2017 sono stati ben 3,7 milioni gli utenti che hanno aperto un conto gioco. Va inoltre detto che i flussi di gioco hanno portato ad un fatturato di ben 1,38 miliardi di euro. Tutto ciò è soprattutto dovuto alla crescita del comparto mobile. D’altronde, la possibilità di connettersi ovunque e a qualunque ora, ha aumentato il numero dei giocatori online, che sono saliti a 2.2 milioni di utenti attivi, con un +22% rispetto al 2016. Attualmente, la spesa generata su smartphone e tablet supera i 350 milioni di euro, in crescita di oltre il 50%, trainata da scommesse sportive e casinò games. Insomma, con questi dati l’obiettivo non può non essere quello dell’affidabilità.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.