Cyberpunk 2077: le meccaniche di shooting saranno basate sulle statistiche del giocatore

Per molti scoprire che Cyberpunk 2077 fosse in prima persona ha fatto storcere un po’ il naso, ma molte notizie relative al gioco stanno facendo progressivamente cambiare idea e opinione alle persone, mostrando di fatto che si tratta di un RPG e non un semplice sparattutto.

La notizia di oggi, infatti, mostra come il gioco avrà meccaniche di shooting che si baseranno prevalentemente sulle statistiche del giocatore e che quindi non ci saranno headshot o uccisioni a colpo singolo come negli sparatutto.

Questo significa che quindi il gioco sarà un RPG completo e che sfrutterà soltanto la visuale in prima persona, ma non sarà uno sparatutto come altri giochi simili. Il giocatore potrà specializzarsi in combattimenti dalla distanza e ravvicinati, ma ulteriori notizie saranno elargite nei prossimi mesi.

Cyberpunk 2077 arriverà su Xbox One, PS4 e PC, ma l’uscita è sicuramente ancora lontana, con accenni al 2020.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.