Facciamola Finita – Recensione

Cinema Recensioni Cinema 1.0

Finalmente il giorno del Giudizio è arrivato. Inesorabili si aprono le porte dell’Inferno ed i cancelli del Paradiso. L’intervento Divino irrompe nella routine quotidiana di ogni individuo, imponendo il suo responso in merito alla condotta tenuta in vita. Buoni o cattivi? Il nostro tempo è scaduto. Ma per (s)fortuna non è così per tutti.

Alcuni giovani personalità di Hollywood riescono a scampare all’Apocalisse rinchiudendosi all’interno di una super accessoriata villa. La loro unica alternativa allora, sarà quella di cercare di sopravvivere alla fine dei tempi.

Basato sul cortometraggio “Jay and Seth vs. the Apocalypse”, “Facciamola Finita” non è il solito disaster movie, ma una commedia “catastrofica” cupa, irriverente, eccessiva, delirante, blasfema, mordente, cinica, volgare, assurda… Eppure “dannatamente” efficace.

James Franco (“127 Hours” – “Spring Breakers”), Jonah Hill (“L’arte di vincere” – “Dragon Trainer”), Seth Rogen (“40 anni vergine” – “Kung Fu Panda”), Jay Baruchel (“Cosmopolis” – “L’apprendista stregone”), Danny McBride (“Strafumati” – “Tra le nuvole”) e Craig Robinson (“Molto incinta” “Un tuffo nel passato”), sono gli attori chiamati ad interpretare con dissacrante ironia, nient’altro che se stessi.

Un film incentrato sul valore dell’amicizia utilizzata come strumento per dare sostanza e spessore. Difetti e pregi dei personaggi diventano le solide basi su cui viene costruita una storia riflessiva e politicamente scorretta. Le neo star dello Show Business mettono a nudo il loro mondo, delineandone la decadenza e a superficialità che si nasconde dietro le luci dei riflettori. Sesso facile, abuso di droghe, autocelebrazione e vanità, rivelate nella loro naturalezza. Scontato quindi il risultato di mostrarci i comuni cittadini di Los Angeles, trasportati nella pace ultraterrena del regno dei cieli, mentre gli uomini e le donne di Hollywood precipitano nell’abisso.

Il sodalizio formato da Seth Rogen & Evan Goldberg porta alla stesura e alla direzione di questa visionaria ed eccentrica opera cinematografica. Scegliendo di girare in formato digitale, i due autori hanno permesso agli artisti di prendersi tutto il tempo necessario di ricercare il giusto feeling, così da divenire incredibilmente dirompenti sullo schermo. Anche gli altri reparti tecnici collaborano con maestria, contribuendo a creare quell’atmosfera su cui si basa l’intera narrazione. L’effetto finale è quello di riuscire ad esprimere un’ energia così intensa da impregnare ogni fotogramma. Tutto questo sottolineando costantemente quanto sia importante per lo staff la lezione appresa dallo studio dei classici del cinema, elevandoli ad esempi da seguire e da cui trarre ispirazione.

Il film infatti, esprime la necessità di cambiare la direzione che la “settima arte” ha intrapreso negli ultimi anni, ossia la ricerca del profitto economico a discapito della qualità del prodotto. Il loro è un messaggio rivolto al cambiare la tendenza, poiché i tempi cambiati sono e l’innovazione, qualora non si presenti per genialità, deve essere frutto del connubio tra vecchio e nuovo. Siamo cresciuti nello splendore e ci siamo adagiati nel benessere che ne consegue, ora è tempo di evolvere.

“Facciamola finita” è un caleidoscopio di citazioni e di tante guest star che hanno abbracciato lo spirito del film , da Emma Watson (“Harry Potter”) a Rihanna (“Battleship”), da Michael Cera (“Juno”) a Channing Tatum (“Magic Mike”). Passato e futuro, orrore e comicità sono mescolati con cura e travolgono come un rullo compressore tutto e tutti. Senza inibizioni, senza freni, senza filtri. Tutta la gioventù di Hollywood si riunisce, cesellando con diabolico talento un film che trasuda quella ribelle voglia di fare in grado di frantumare gli schemi e di ricomporli, in funzione della nuova generazione di pubblico che si affaccia al mercato. Quel pubblico che non potrà fare a meno di identificarsi negli atteggiamenti, nei gesti, nei dialoghi, dei protagonisti della pellicola.

Scheda film

Titolo: Facciamola Finita (This is the end)
Regia: Evan Goldberg, Seth Rogen
Cast: James Franco, Jonah Hill, Seth Rogen, Emma Watson, Paul Rudd, Jason Segel, David Krumholtz, Michael Cera, Jay Baruchel, Martin Starr, Mindy Kaling, Danny McBride, Kevin Hart, Evan Goldberg, Rihanna,Craig Robinson
Genere: Commedia
Durata: 107’
Produzione: Mandate Pictures, Point Grey Pictures, Sony Pictures Entertainment (SPE)
Distribuzione: Warner Bros. Italia
Nazione: USA
Uscita: 18/07/2013.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up