Kingdom Hearts III non avrà una versione “Final Mix” e tanti altri nuovi dettagli

Sull’ultimo numero del settimanale Famitsu è stata pubblicata un’intervista a Tetsuya Nomura, storico character designer della saga Final Fantasy e attuale director di Kingdom Hearts III.

Sulle pagine della rivista giapponese sono così stata confermate diverse informazioni, tra cui la presenza della canzone “Let It Go” all’interno del gioco. Sembra infatti che Sora, Paperino e Pippo entreranno nel vivo della narrazione dell’ormai classico Disney Frozen, ma Anna e Elsa non si uniranno al trittico di protagonisti durante le battaglie. In tal senso, solo Marshmallow si unirà durante gli scontri.

È stato inoltre confermato che il mondo tratto dal film I Pirati dei Caraibi seguirà le vicende del terzo film, mentre Ratatouille sarà  inserito solamente nella forma di minigioco per permettere a Sora di cucinare degli ingredienti rintracciabili durante l’avventura per poter ottenere dei bonus statistici. Nel mondo di Tangled, invece, saranno inseriti dei minigiochi ispirati alle vicende del film.

Tetsuya Nomura ha poi confermato che non è possibile confermare una percentuale di completamento del progetto al momento, ma che quasi sicuramente sarà inserito un “finale segreto” come nei titoli precedenti. Uno dei problemi principali in fase di sviluppo sarebbe quello dello spazio offerto dal supporto Bluray disc: sembra infatti che i dati di gioco siano talmente tanti da dover quasi sicuramente omettere la doppia traccia audio per problemi di archiviazione. Infine, Kingdom Hearts III non avrà una riedizione Director’s Cut chiamata “Final Mix” come i precedenti, ed eventuali migliorie e aggiornamenti verranno solamente proposti come aggiornamenti gratuiti o a pagamento. In ogni caso Square Enix non pubblicherà un Season Pass dedicato.

Ricordiamo infine che Kingdom Hearts III arriverà su PS4 e Xbox One il prossimo 29 gennaio.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.