E3 2018: cinque nuovi studi First Party per Microsoft, tra cui Ninja Theory

Durante la conferenza, Microsoft ha annunciato che il futuro di Xbox è più roseo che mai con l’arrivo di nuovi studi First Party nella famiglia Microsoft.

Tra questi abbiamo i talentuosissimi Ninja Theory, sviluppatori di DMC: Devil May Cry, Enslaved: Odyssey to the West ed Hellblade: Senua Sacrifice, oltre che Heavenly Sword, esclusiva PS3.

Inoltre ha confermato l’acquisizione completa di Playground Games, sviluppatori di Forza Horizon, che da oggi hanno ingigantito il proprio studio e stanno lavorando a due nuovi titoli Open World che non sono Forza Horizon.

Ancora, Microsoft ha ufficializzato che Undead Labs, sviluppatori di State of Decay e State of Decay 2 che saranno parte integrante dello sviluppo di nuove esclusive oltre al già citato zombie-game.

C’è poi il nuovo studio aperto The Initiative, che svilupperà giochi Tripla A in esclusiva ed è già a lavoro su un nuovo titolo che sarà presentato più avanti.

Infine abbiamo Compulsion Games, sviluppatori di We Happy Few, che tra l’altro uscirà dalla Game Preview il prossimo 10 agosto e probabilmente sarà esclusiva Xbox One.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.