MIFF Awards 2018: Roll With Me si aggiudica il premio come Miglior Documentario

Cinema

Il documentario Roll with me: a journey across America, diretto e prodotto da Lisa France e candidato a quattro Cavalli di Leonardo, vince la categoria Miglior Documentario ai MIFF Awards 2018. Il film racconta l’incredibile storia di Gabriel Cordell, la prima persona con disabilità ad attraversare gli Stati Uniti in un viaggio “Coast to Coast” di quasi 5.000 km con una sedia a rotelle standard.

Gabriel, 43enne ex tossicodipendente e paraplegico a causa di un incidente stradale, dopo aver toccato il fondo decide di cambiare e di affrontare quest’avventura nel tentativo di riprendere in mano la propria esistenza, recuperando fiducia in se stesso e nel frattempo per aiutare gli altri a recuperare la propria vita, primo fra tutti di suo nipote, dipendente dalla droga e membro di una gang. Giorno dopo giorno, tutto il gruppo formato per affrontare il viaggio dovrà affrontare difficoltà e superare i propri limiti fisici ed emotivi, e imparerà che sono le relazioni umane la vera sfida da vincere per raggiungere lo straordinario obiettivo di Gabriel.

“Voglio ispirare la gente, dare loro speranza e far sì che capiscano che siamo stati creati tutti con gli stessi strumenti e lo stesso potenziale per poter realizzare qualsiasi cosa vogliamo”, così il protagonista del viaggio ha commentato la ragione della sua impresa.

Roll with me sarà proiettato in anteprima europea per il pubblico del MIFF Awards domani, mercoledì 30 maggio, alle ore 20.15 presso l’Anteo Palazzo del Cinema di Milano. La statuetta del Cavallo di Leonardo verrà consegnata alla produttrice del documentario Sharon Swart dalla Direzione di AIAS Milano Onlus (www.aiasmilano.it). “Onorati per esser stati coinvolti in questa speciale occasione, ci auguriamo che la forza del protagonista e di tutte le persone con disabilità possa esser un esempio per tutti noi e per le sfide della vita che ci troviamo ad affrontare giorno dopo giorno”, sottolinea il dottor Nunzio Bonaccorso, presidente di AIAS Milano Onlus.

Il documentario sarà anticipato dal cortometraggio Save me, del regista coreano Jeon Yun Su, arrivato ieri a Milano da Seoul, per ritirare il Cavallo di Leonardo per Miglior Cortometraggio dai 15 ai 30 min.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com