Battlezone: Gold Edition – Recensione

Featured Giochi Recensioni Videogiochi
8

Ottimo

Battlezone fino ad ora era dedicato solo ai possessori di un headset VR, ma con questa Gold Edition non è più necessario. Senza il requisito della realtà virtuale, il gioco è ora disponibile anche su su PlayStation 4 o un PC , ed anche Xbox One.
Ho messo alla prova BGE su una PS4 Pro e so che non vedete l’ora di sapere le mie impressioni!

Per chi non mai giocato a Battlezone prima, ecco qua un rapido tutorial.
Ci sono cattivi, e per combatterli si prende il controllo remoto di uno dei numerosi carri armati offerti dal gioco.
Una mappa composta da esagoni, ci indica gli obiettivi da seguire per arrivare a battere la perfida IA che sta cercando di invadere il mondo. Ogni esagono ha in serbo per voi un evento emozionante. La maggior parte delle missioni ci propone una battaglia, composta da una serie si sotto-obiettivi. A volte saremo chiamati ad attaccare o difendere avamposti, altre volte potresti dovremo distruggere un enorme generatore di scudi. In tutti i casi avremo anche il compito di abbattere il maggior numero di nemici possibile, e questo non solo per sopravvivere, ma anche per raccogliere tutti i pacchetti di dati che lasciano, che potranno essere usati per una serie di miglioramenti.
Ma BGE non è solo una sequela di combattimenti tra carri armati. Ogni tanto riceveremo un po ‘di tregua sotto forma di punti di rifornimento. Questo ci consente di acquistare nuove armi e strumenti speciali con i pacchetti di dati che abbiamo raccolto. Il nostro arsenale di partenza indubbiamente formidabile, ma possedere più armi ci rende più temibili e più versatili sul campo di battaglia.

Occasionalmente si incontrano anche esagoni che ci propongono quella che è essenzialmente una mini avventura di testo. Ci sono più opzioni per affrontare questi minigame e il modo nel quale procederemo dipende da noi. Potremo decidere la linea aggressiva, oppure quella diplomatica per affrontare questi incontri random, ma ad ogni modo, questi scambi, seppur brevi, di solito sono gratificanti.

La campagna Battlezone Gold Edition termina quando si raggiunge l’altro lato della mappa e si abbatte il nemico supremo una volta per tutte.
Con il livello di potenza delle forze nemiche in costante aumento mentre si gioca, tuttavia, risulta essere un obiettivo impegnativo anche al livello di difficoltà più semplice.
Ovviamente, la morte è un altro modo con il quale la campagna Battlezone Gold Edition può terminare, sicuramente il peggiore.
Essendo un gioco ispirazione arcade, si inizia a giocare con tre vite, ma se ne possono acquisire di più spendendo pacchetti di dati.
Con ogni vita aggiuntiva, che comunque costa sempre di più dell’acquisto precedente, tuttavia non ci sente mai imbattibili.
Per certi aspetti, Battlezone Gold Edition è decisamente ostico. Giocando si sbloccano sempre più armi nell’arsenale, che però vengono poi vengono azzerate al momento del completamento. Quindi per rendere il gioco più gestibile consiglio di procedere con cautela e cercare di migliorare quanto più possibile il nostro carrarmato, utilizzando con oculatezza e tattica i pacchetti dati che raccogliamo durante gli scontri. Buttarsi a capofitto nelle missioni senza un minimo di pianificazione può risultare letale.

Pro

  • Veloce e divertente
  • Richiede pianificazione e una mente tattica
  • Campagna lunga e coinvolgente
  • Molte personalizzazioni sia estetiche che delle modalità di gioco
  • Online intrigante..

Contro

  • ...ma solo se giocato con chi riesce a coordinare l'azione
  • Comparto audio non eccelso

Commento finale

Ho provato Battlezone in VR e adesso questa versione standard e posso assicuravi che in entrambi i casi il divertimento è assicurato. La versione VR è sicuramente più impegnativa proprio per la sua immersività e deve essere presa con il contagocce soprattutto da coloro che come me possono subire i nefasti effetti del motion sickness. Battlezone Gold Edition è un concentrato di divertimento arcade con dinamiche tattiche e strategiche che lo rendono al contempo impegnativo. La modalità campagna è ben strutturata e il multiplayer online, sempre che sia giocato con persone con le quali è possibile coordinarsi, amplia molto l'offerta ludica.
8

Ottimo

Digital dreamer, videogames addicted, wannabe Jedi. An old player that is still capable of wonder.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com