Microsoft continuerà a non rilasciare dati di vendita di Xbox One

Come tutti avrete notato, nel corso degli anni Microsoft non ha rilasciato dati di vendita delle sue console Xbox One e, stando alle parole del colosso di Redmond, si continuerà su questa strada.

“Siamo concentrati sui nostri servizi engagement come visione di successo, non ci interessa diffondere dati di vendita delle console. Il nostro obiettivo è quello di migliorare sempre di più e guardare in ottica futura dei servizi che abbiamo su Xbox One, Windows 10 e dispositivi mobile”.

Che si tratti di una scusa? Microsoft ha comunque ribadito più volte che gli introiti delle console non sono nemmeno lontanamente paragonabili a quelli incassati dai servizi. Sicuramente rispetto a Sony sta indicando la strada per il futuro in maniera diversa, ma non sta a noi prevedere un eventuale successo o fallimento.

Ricordiamo solo che, secondo i dati di Microsoft, quasi 60 milioni di persone sono collegate ad Xbox Live, mentre la concorrenza è abbonata al servizio PlayStation Plus con soli 32 milioni.

Acquistando attraverso i banner Amazon di questa pagina aiuterai MyReviews a crescere. Vi ricordiamo che MyReviews è un sito indipendente e completamente autofinanziato fin dalle sue origini.

Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com