Vendite console: ecco il punto della situazione

Si è appena concluso il primo trimestre, e le diverse case di sviluppo hanno divulgato i dati di vendita delle rispettive console.

Ecco dunque la classifica delle console di attuale generazione in comparazione con quelle precedenti:

  1. PlayStation 2, 2000-2013, 155 milioni (vendute)
  2. Nintendo DS, 2004-2014, 154,02 milioni (vendute, tutti i modelli)
  3. Game Boy 1989-2003, 118,69 milioni (vendute, tutti i modelli)
  4. PlayStation, 1994-2006, 102,49 milioni (vendute)
  5. Nintendo Wii, 2006-2017, 101,63 milioni (vendute)
  6. Xbox 360, 2005-2016, 84 milioni (vendute)
  7. Game Boy Advance, 2001-2010, 81,51 milioni (vendute)
  8. PlayStation 3, 2006-2017, 80 milioni (distribuite)
  9. PlayStation 4, 2013, 79 milioni (distribuite) 
  10. PSP, 2004-2014, 82 milioni (vendute)
  11. Nintendo 3DS, 2011, 72,53 milioni (distribuite)
  12. NES, 1983-2003, 61,9 milioni (vendute)
  13. SNES, 1990-2003, 49,10 milioni (vendute)
  14. Xbox One, 2013, almeno 37 milioni (stimate) 
  15. Nintendo64, 1996-2003, 32,93 milioni (vendute)
  16. Xbox, 2001-2009, 24 milioni (vendute)
  17. Nintendo GameCube, 2001-2007, 21,74 milioni (vendute)
  18. Nintendo Switch, 2017, 17,79 milioni (vendute)
  19. PS Vita, 2011, 15 milioni (vendute)
  20. Nintendo Wii U, 2012-2017, 13,56 milioni (vendute)

Interessante notare come Switch in un solo anno abbia già sorpassato WiiU e Psvita e si avvicini alla vendite del Gamecube.

Cosa ne pensate?


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.