Il videogioco, GDR sviluppato da Bioware è un gioco di ruolo occidentale classico.

Il titolo narra le vicende di Hawke , eroe protagonista del gioco , durante dieci anni in cui il potragonista vivrà diverse avventure a partire dal suo arrivo a Kirwall dopo essere stato costretto a fuggire dal Ferelden dopo l’invasione del flagello. La trama risulta ben scritta e raccontata in maniera originale, sarà infatti il nano Varric, uno dei principali alleati dell’eroe, a narrare le vicende del protagonista del gioco.

L’editor del personaggio risulta molto limitato con tre sole classi: mago, ladro e soldato e la sola razza umana; quindi l’editor risulta uno dei difetti del gioco con un netto taglio contenutistico rispetto a Dragon Age: Origins. La trama rappresenta l’elemento migliore del gioco con una buona varietà di situazioni e i classici dialoghi in stile Bioware che permettono di cambiare le vicende del gioco in base alle decisioni del giocatore, in questo gioco però il numero di decisioni prese dal giocatore sono presenti in minor numero rispetto ad altri titolo Bioware.

La progressione del gioco risulta lineare , con una libertà lasciata al giocatore pari a zero e con una ripetitività dei dungeon, riproposti decine di volte, che dopo poche ore danno vita ad un fastidiosissimo effetto dèjà vu.

Bioware aveva annunciato , prima dell’uscita del gioco , che uno dei punti migliori del gioco sarebbe stata la grafica , ma anche sotto questo aspetto il gioco delude , la texturizzazione e la creazione dei personaggi risulta buona , questo  però vale solo per i personaggi principali , ma il livello di dettagli è molto basso e i dungeon risultano davvero spogli e non esplorabili.

L’elemento peggiore del gioco però va riscontrato nel gameplay e negli elementi GDR . Il titolo offre un gameplay molto semplice e apprendibile in maniera molto rapida senza la necessità di un tutorial , ciò da un lato porta il titolo ad essere alla portata di qualsiasi videogiocatore , ma dall’altro , data l’eccessiva semplicità del gioco e la presenza di elementi GDR limitati , porterà il titolo a non essere apprezzato dai puristi del genere. Infatti i personaggi godono di un numero limitato di poteri , ciò porterà le varie sessioni di gioco ad essere troppo simili tra di loro portando ad una ripetitività eccessiva , inoltre , nonostante il titolo disponga di un gameplay davvero frenetico  , offre un livello di sfida troppo basso portando i più esperti a non dover mai stoppare il gioco per decidere le strategie migliori .

La durata del gioco è ottima , con una campagna single player terminabile in 30-40 ore e supportata da un buon numero di missioni secondarie , molto diverse tra loro ma con tutti i relativi limiti .

Altro elemento importante del gioco va riscontrato nei personaggi del gioco , molto carismatici e diversi tra loro , ma caratterizzati da abilità molto simili tra loro , infatti tutti i maghi potranno utilizzare le stesse abilità e ciò vale anche per guerrieri e ladri , ciò porterà il giocatore a poter utilizzare lo stesso party di personaggi dall’inizio alla fine del titolo.

Il titolo , in conclusione , non  eccelle in nessun elemento e viene salvato soltanto da una buona durata , una buona caratterizzazione dei personaggi e da un ottima trama , ma è penalizzato dalla presenza di numerosi difetti che non permettono al titolo di superare la sufficienza . Consigliato solo a chi è un neofita del genere ma se siete esperti di GDR , statene alla larga !

PRO:

  • ottima trama e buon numero di decisioni
  • buona durata
  • buona caratterizzazione dei personaggi

CONTRO:

  • graficamente sottotono
  • i puristi dei gdr lo odieranno
  • pochi elementi da gdr e gameplay troppo semplicistico
  • dungeon e progressione da dimenticare
  • editor dei personaggi limitato

 

Gameplay: 5

Grafica: 5,5

Durata: 7

Trama: 7

Totale: 6

Fan di Halo e PCista, vado matto per il cinema, le serie tv, lo sport, la musica rock anni 60-70, i Simpson e Futurama, Tolkien e Asimov. Amante di natura e animali, spero in futuro di poter lavorare come redattore per un sito videoludico. Per contattarmi: [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up