EA: Niente Online Pass nonostante il passo indietro di Microsoft

Il giorno successivo all’incredibile dietrofront di Microsoft sui DRM, le prime reazioni non tardano ad arrivare. C’è ovviamente chi è molto contento del passo indietro, chi è estremamente deluso, più che dalla decisione, dall’atteggiamento dei vertici di Microsoft, a dir poco incoerente, e chi si colloca nel mezzo, pensando immediatamente alla probabile reintroduzione, a questo punto, dei tanto odiati “online pass” che Electronic Arts aveva finalmente rimosso, comunicando tale decisione proprio qualche giorno fa all’E3.

Invece è notizia di oggi che EA conferma tutto ciò che è stato annunciato all’E3, affermando che questa scelta venne fatta basandosi esclusivamente sulla risposta dei videogiocatori e sulla posizione dei vari publisher e non sulle novità che Microsoft avrebbe voluto adottare.

Insomma un’altra ottima notizia.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.