Overlord 2 – Recensione Utente

Recensioni Utenti

Un ottimo titolo un pò sottovalutato che si trova al prezzo di 10 euro in tutti i gamestop !

Overlord 2 è un gioco che ha delle caratteristiche non comuni ad altri giochi. Nel gioco saremo al comando dell’overlord, e comanderemo dei serventi che si distingueranno per tipo e per capacitò. Il gioco ha un’atmosfera fiabesca ed è abitato da ogni tipo di creatura magica. il nostro personaggio dovrà essere l0impersonificazione del male e consigliati da un nostro servente di nome gnarl andremo di livello in livello a liberare gli altri nostri serventi, a compiere vari tipi di missione come quella appunto detta oppure altre in cui dovremmo impossessarci di vari oggetti o distruggere o uccidere determinati obiettivi. Durante il gioco potremo potenziare il nostro personaggio, sia comprando vari tipi di armi e armature che si differenziano per abilità speciali, ma esse saranno molto costose e porteranno anche il sacrificio di molti serventi. Potremmo potenziare anche i tre incantesimi che possiamo lanciare rendendoli così molto più efficaci. Durante le partite quindi dovremmo raccogliere sia forza vitale per i nostri serventi, sia grandi oggetti, sia oro e due tipi di gemme per poterci potenziare. Come appunto detto ci saranno quattro tipi di serventi e sono: i marroni che saranno i più resistenti e quelli più adatti al corpo a corpo; i rossi adatti per gli attacchi a distanza e molto efficaci visto il fatto che possono bruciare i nemici; i verdi che sono gli assassini, infatti essi saranno molto più efficaci se attaccano il nemico alle spalle; i blu che sono quelli più deboli ma che sono in grado di curare gli altri serventi e sono anche in grado di diventare invisibili durante i movimenti. Esistono anche delle cavalcature che sono adatte per i vari tipi di serventi, i lupi per i marroni adatti per attaccare le formazioni nemiche, i ragni per i verdi che saranno i grado di arrampicarsi su alcune pareti e le salamandre in grado di rotolare e di raggiungere diversi luoghi altrimenti inaccessibili. Nel gioco sono presenti vari nemici che si distinguono sia per sembianze che per forza ed abilità e via via diventeranno sempre più forti. Ben fatti i vari boss soprattutto quelli animali che dovranno essere sconfitti capendo i punti deboli. Overlord 2 è un gioco ben fatto con un buon gameplay personaggi ben fatti e interessanti, uniche pecche il fatto che nel corpo a corpo si sarebbero potute creare più combo e il fatto che verso la fine del gioco esso tende ad essere ripetitivo. E’ un buon lavoro ma se si fossero aggiunte alcune cose il gioco avrebbe assunto un valore più alto.

Il ritorno di Overlord conferma il buono che si era visto nella sua prima uscita, potando sulle nostre console una nuova ondata di dissacrante malvagità, unita ad una rinnovata consapevolezza nello sfruttare a dovere l’hardware di nuova generazione, assieme ad alcune novità che riescono a integrare il precedente impianto di gioco. Restano presenti alcuni difetti riscontrabili nella difficile gestione delle telecamere, un backtracking un po’ invadente e un multiplayer non ancora capace di cogliere lo spirito della modalità di gioco principale. Codemaster ci presenta un titolo decisamente maturato ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. In ogni caso un’esperienza malvagiamente divertente e appagante.

Il primo Overlord sicuramente ci aveva colpiti per la sua originalità. Giunto tra noi anche il suo sequel, riuscirà conquistarci come riuscì in precedenza?
Il male non muore mai ma, Overlord II dimostra che nel corso di questa nuova avventura che non è proprio cosi.
Se in passato la sua malvagità attraverso un spiccato umorismo ci catturò in questa nuova avventura riproporre le solite meccaniche già viste, non è risultato una buona cosa, speravo che questo sequel proponesse qualcosa di nuovo e, in particolar modo risolvesse diversi problemi che affliggeva il titolo, ma Overlord II si limita scambiare i vecchi problemi con l’aggiunta di nuovi, peggiorando ulteriormente il titolo.
L’assenza di una mini mappa era un difetto del primo capitolo, i ragazzi della “Triumph Studios” vedono cosi di risolvere questo problema aggiungendolo al gioco, ma purtroppo l’inclusione di questa mini mappa non migliora per niente le cose, il level design risulta scontato e cosi poco ispirato, in quanto controllare la nostra posizione durante questa avventura a poca importanza.
Le nuove introduzioni come prendere in possesso un servente o prendere il controllo di navi risulteranno mal strutturate dando un senso di fretta in quanto le meccaniche complessive non funzionano del tutto bene, inoltre l’aggiunta di un approccio stealth al gameplay risulta terribile, in quanto può sembrare apparentemente un elemento positivo, ma purtroppo sarebbe stato cosi se ci fosse stato una realizzazione che lo necessitava.
L’unica nota positiva che mi sento di sollevare è il miglioramento della gestione dei serventi, in quanto è stato sistemato rispetto al precedente capitolo. Il sistema di combattimento è terribilmente noioso in quanto ad ogni scontro ci vedrà svolgere sempre le stesse tattiche, smorzando cosi la voglia di andare avanti.La modalità multiplayer risulterà soltanto un modalità buttata li.
Graficamente il titolo appare buono, le animazioni rimangono divertenti e le ambientazioni ben riuscite, poco riuscito risulta il reparto audio le musiche risultano buone poiché fanno percepire al giocatore un senso di malignità, ma purtroppo non possono bastare in quanto i dialoghi risulteranno troppo ripetitivi. Un vero peccato direi, in quanto il gioco risulta nettamente inferiore al predecessore, poco coinvolgente e soprattutto poco innovativo pieno di passi falsi e difetti che difficilmente si può sorvolare sopra e sicuramente rispetto al precedente capitolo risulterà poco divertente. Consigliare un prodotto cosi a tutti mi risulta difficile, in quanto posso soffermarmi nel dire che: se vi è maledettamente piaciuto il primo acquistatelo, se invece cercate un prodotto nuovo lasciatelo sullo scaffale.
A mio parere dò un mezzo voto in più al precedente per le novità introdotte in questo nuovo capitolo .

voto 8,5

massiccio

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com