Xbox One mette in difficoltà l’esercito

L’always online introdotto da Microsoft per la sua nuova Xbox One, mette in difficoltà anche l’esercito americano.
Il soldato Jay Johnson, sul blog Gamasutra, ha fatto sapere di essere un grande fan di Xbox 360.
“La console mi accompagna in giro per il mondo, che con il suo regolare (e rumoroso) ronzio e il suo anello verde illuminato mi concedeva una tregua temporanea dai miei giorni caotici”.

Xbox 360 rappresenta il passatempo preferito dell’esercito, che secondo Johnson, amano giocare a Halo e Gears Of War.
Purtroppo la necessità di una connessione permanente di Xbox One, metterà fine a questo passatempo.
“Non vedrò più i miei commilitoni addentrarsi nell’orda delle Locuste di Gears of War, in una base militare dell’Afghanistan, dopo essere tornati da un pattugliamento nel tentativo di estraniarsi per un po’ dalla realtà. Microsoft ha allontanato dai videogiochi l’intero comparto militare, non solo quello statunitense, ma di tutto il mondo”.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.