E3 2013: Pokémon X e Pokémon Y: nuovi tipi di lotte e nuove modalità di comunicazione

Featured Videogiochi

Junichi Masuda, Game Director di GAME FREAK inc., ha partecipato insieme a Tsunekazu Ishihara, Presidente e CEO di The Pokémon Company, alla tavola rotonda con gli sviluppatori di Nintendo, tenutasi martedì sera all’E3 di Los Angeles, per parlare della storia della serie Pokémon e annunciare le nuove funzionalità che saranno disponibili nei titoli Pokémon X e Pokémon Y, in uscita mondiale il 12 ottobre di quest’anno per le console della linea Nintendo 3DS. Masuda ha presentato il nuovo sistema di comunicazione di Pokémon X e Pokémon Y: il Player Search System, o PSS. Ha inoltre mostrato due nuovi tipi di lotte che i giocatori potranno affrontare esplorando la regione di Kalos: la Lotta con un gruppo e la Lotta Aerea. In questi tipi di lotte, gioca un ruolo fondamentale la capacità degli Allenatori di creare una squadra in grado di resistere agli attacchi di più Pokémon o di affrontare Pokémon in volo.

Il PSS permetterà di trovare facilmente altri giocatori di Pokémon X o Pokémon Y nelle vicinanze o addirittura dall’altra parte del mondo per lottare e scambiare Pokémon. Una volta attivato, il PSS avviserà il giocatore se nelle vicinanze ci sono persone che stanno giocando a Pokémon X o Pokémon Y e gli darà la possibilità di fare lotte o scambi tramite la comunicazione wireless. Inoltre, i giocatori che hanno a disposizione una connessione Wi-Fi potranno connettersi con altri giocatori ovunque nel mondo. In questo modo sarà facilissimo interagire sia con persone vicine, sia con persone distanti migliaia di chilometri.

In Pokémon X o Pokémon Y, Pokémon selvatici come Houndour, Axew, Tauros e Miltank possono sbucare contemporaneamente impegnando il giocatore in una Lotta con un gruppo. Nei precedenti giochi della serie, le lotte prevedevano sempre un ugual numero di Pokémon da entrambe le parti, ad esempio le normali lotte uno contro uno o le Lotte in Triplo. Le Lotte con un gruppo, invece, preannunciano combattimenti di maggiore intensità in cui il giocatore sarà costretto a usare un solo Pokémon per affrontare più Pokémon selvatici contemporaneamente. In questa situazione di evidente svantaggio, sarà fondamentale avere in squadra Pokémon con mosse in grado di attaccare più bersagli contemporaneamente.

Alcuni Allenatori che si incontreranno in Pokémon X e Pokémon Y sfideranno il giocatore a delle Lotte Aeree, ovvero degli avvincenti scontri ad alta quota. Attraversando la regione di Kalos, ci si potrà imbattere in Allenatori in vena di lottare dall’alto di una rupe o da altri luoghi distanti. Il giocatore potrà accettare la sfida solo se avrà in squadra dei Pokémon in grado di volare. La Lotta Aerea è un tipo di lotta di grande impatto visivo e un’entusiasmante nuova aggiunta ai giochi della serie Pokémon.

Durante la tavola rotonda con gli sviluppatori di Nintendo tenutasi all’E3, sono stati presentati anche alcuni Pokémon mai visti prima:

· Talonflame è una forma evoluta di Fletchling, un Pokémon svelato di recente. Si tratta di un Pokémon di tipo Fuoco e Volante di velocità e potenza straordinarie. Quando si lancia in picchiata sulla preda, può raggiungere una velocità di 500 km/h. Attacca i nemici con calci devastanti, sprigionando fiamme dal corpo mentre sfreccia nel cielo. Talonflame conosce Baldeali, una delle mosse di tipo Volante più potenti. Tuttavia, questa mossa va usata con cautela, perché la sua incredibile potenza danneggia anche chi la usa.

· Clauncher è un Pokémon Zampillo che usa la sua enorme chela non solo per afferrare le prede, ma anche per sparare getti d’acqua micidiali come proiettili. Da una distanza ravvicinata, può persino spaccare un macigno! Questo Pokémon di tipo Acqua si serve della sua chela gigante per annientare i nemici usando Martellata, una mossa di tipo Acqua che, oltre ad avere una grande potenza, ha anche una maggiore probabilità di sferrare brutti colpi. I brutti colpi infliggono il doppio dei danni rispetto ai colpi normali.

· A prima vista, il Pokémon di tipo Veleno e Acqua Skrelp potrebbe sembrare solo un’alga putrescente, ma non lasciatevi ingannare dalle apparenze! Sfruttando il suo aspetto singolare, Skrelp finge di essere un’alga e, quando una preda gli passa vicino, le spruzza addosso del veleno per impedirle di reagire ai suoi attacchi. Skrelp può usare Fangobomba, una mossa di tipo Veleno che può avvelenare il Pokémon nemico. Un Pokémon avvelenato continuerà a subire danni per tutta la durata della lotta.

Nella stessa occasione è stato anche annunciato che Pokémon X e Pokémon Y saranno i primi giochi della serie a dare ai giocatori la possibilità di scegliere fra sette lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, giapponese e coreano.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com