E3 2013: Microsoft e Sony dovranno chiarire la questione usato

L’analista di Cowen & Company, Doug Creutz, dice che Sony e Microsoft devono assolutamente chiarire la “questione usato” nel corso dell’E3 2013.

Ciò che molti si aspettano non è un blocco completo dei giochi usati, ma l’introduzione di un meccanismo che permetta ai publisher di guadagnare anche sui titoli usati.

Per ora, entrambi i colossi sembrano riluttanti a rilasciare dichiarazioni chiarificatrici, e sembrano riluttanti anche riguardo al parlarne durante la mega-conferenza losangelina.

La questione è molto scottante, visto che il mercato dell’usato copre una fetta significativa dell’utenza videoludica.

Sempre secondo l’analista, Nintendo annuncerà un sostanzioso taglio di prezzo per Wii U, viste le non proprio eccellenti vendite dei mesi scorsi.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.