E3 2013: Microsoft e Sony dovranno chiarire la questione usato

Featured Videogiochi

L’analista di Cowen & Company, Doug Creutz, dice che Sony e Microsoft devono assolutamente chiarire la “questione usato” nel corso dell’E3 2013.

Ciò che molti si aspettano non è un blocco completo dei giochi usati, ma l’introduzione di un meccanismo che permetta ai publisher di guadagnare anche sui titoli usati.

Per ora, entrambi i colossi sembrano riluttanti a rilasciare dichiarazioni chiarificatrici, e sembrano riluttanti anche riguardo al parlarne durante la mega-conferenza losangelina.

La questione è molto scottante, visto che il mercato dell’usato copre una fetta significativa dell’utenza videoludica.

Sempre secondo l’analista, Nintendo annuncerà un sostanzioso taglio di prezzo per Wii U, viste le non proprio eccellenti vendite dei mesi scorsi.

Videogiocatore vecchio stile (predilige il singleplayer alle modalità online), si avvicina ai videogame alla tenera età di 9 anni con Resident Evil e Metal Gear Solid, divenendone immediatamente stregato. Amante del rock e del metal (o della buona musica in generale), la notte diventa il Cavaliere Oscuro, a patto che sia quello scritto e diretto da Christopher Nolan (e non quello di Tim Burton o l'aborto di Joel Schumacher). Del regista britannico è un grande sostenitore, mentre la sua vita è costantemente accompagnata dalle musiche di Hans Zimmer. Ama i gatti e i cani.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up