Capcom ripone le propre speranze in Dragon’s Dogma

Dopo il malcontento dei fan per  Street Fighter X Tekken per i DLC a pagamento e le pessime recensioni ricevute da Resident Evil: Operation Raccoon City, Capcom ripone tutte le sue speranze in Dragon’s Dogma , GDR di stampo occidentale. Hideaki Itsuno, producer di Capcom, ha affermato che Dragon’s Dogma ripagherà la software house di tutti gli sforzi per la sua realizzazione. Hideakì è ottimista ed è sicuro che il gioco venderà almeno 10 milioni di copie. Egli afferma che il titolo venderà un milione di copie nel solo Giappone, mentre un rischio maggiore è rappresentato dal mercato globale. Ma il vero pericolo è l’occidentalizzazione del gioco capace di snaturare l’anima di alcuni titoli. Anche se per Hideaki questo non sarà il caso di Dragon’s Dogma in uscita per PS3 e Xbox 360


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.