La Ragazza nella Nebbia – Disponibile in DVD e Blu-Ray con Warner Bros

Homevideo

La Ragazza nella Nebbia, il thriller italiano prodotto da Colorado film in collaborazione con Medusa Film che ha raccolto oltre €3,7 milioni al box office, sarà disponibile dal 14 febbraio in DVD e Blu-ray distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.

Tratto dal best-seller omonimo di Donato Carrisi che ha venduto più di 250.000 copie, il film segna l’esordio alla regia dello stesso Carrisi, uno degli scrittori italiani più venduti all’estero, che ne ha curato anche la sceneggiatura. A contribuire al successo del film è anche la presenza di attori come Toni Servillo (La Grande Bellezza, Gomorra, Il Divo) e Jean Reno (Léon, Il Codice Da Vinci). Nel cast anche Alessio Boni (La Meglio Gioventù), Lorenzo Richelmy (Sotto una Buona Stella), Galatea Ranzi (La Grande Bellezza), Michela Cescon (Romanzo di una Strage), Antonio Gerardi (Basilicata Coast to Coast). Sempre dal 14 febbraio, sarà inoltre disponibile un’edizione limitata del DVD in esclusiva per Feltrinelli, con una cover che riprende l’iconico manifesto del film “Scomparsa Anna Lou”.

Questa la sinossi ufficiale: Un piccolo paese di montagna, Avechot. Una notte di nebbia, uno strano incidente. L’uomo alla guida viaggiava da solo. È incolume. Allora perché i suoi abiti sono sporchi di sangue? L’uomo si chiama Vogel e fino a poco prima era un poliziotto famoso. E non dovrebbe essere lì. Un mite e paziente psichiatra cerca di fargli raccontare l’accaduto, ma sa di non avere molto tempo. Bisogna cominciare da alcuni mesi addietro. Quando, due giorni prima di Natale, proprio fra quelle montagne è scomparsa una ragazzina di sedici anni: Anna Lou aveva capelli rossi e lentiggini. Però il nulla che l’ha ingoiata per sempre nasconde un mistero più grande di lei. Un groviglio di segreti che viene dal passato, perché ad Avechot nulla è ciò che sembra e nessuno dice tutta la verità. Questa non è una scomparsa come le altre, in questa storia ogni inganno ne nasconde un altro più perverso. E forse Vogel ha finalmente trovato la soluzione del malvagio disegno: lui conosce il nome dell’ombra che si nasconde dentro la nebbia, perché “il peccato più sciocco del diavolo è la vanità”… Ma forse ormai è troppo tardi per Anna Lou. E anche per lui.

 

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com