Secondo Press Play la direzione di Microsoft nei confronti dei titoli Indie sta andando nella giusta direzione

Secondo il Lead Designer di Press Play,  Mikkel Thorsted, il quale è al lavoro sul platform arcade per Xbox Live:  Max The Curse of Brotherhood, l’approccio di Microsoft per supportare gli sviluppatori indie è lento, ma continuo.

Egli, parlando per Eurogamer, ha affermato che:” Io ritengo che le persone stiano sbagliando se non pensano che Microsoft stia guardando ad esso e che stia cercando di fare quello che possono per adeguarsi al modo in cui il mercato sta cambiando. Certo che lo sono, e questo è attualmente visibile se si guarda ad XBLA, ci sono titoli free to play e ci sono sempre più update. E’ una grande organizzazione, e loro possono essere lenti ma stanno sicuramente andando nella giusta direzione.”

Press Play è conosciuto anche per aver realizzato Max and the Magic Marker ed è stato acquisito da Microsoft lo scorso anno.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.