Aperitivo con i (non) morti

DIR

Mercoledi 17 Aprile siamo stati invitati alla presentazione di Dead Island: Riptide, seguito di uno dei più apprezzati titoli dell’anno scorso. Siamo stati subito accolti come se fossimo appena scesi da un aereo alle Hawaii, con una simpatica collanina di fiori, ma ci siamo subito accorti che qualcosa nel locale non andava: eravamo circondati da zombie famelici! Scherzi a parte, l’evento è stato organizzato molto bene, c’era possibilità di provare il gioco in versione completa sia su PlayStation 3 che XBOX 360, dei simpatici mini giochi sempre a tema zombesco e cibo e bere a volontà. I 2 minigiochi consistevano in trovare qualcosa dentro le viscere di uno Zombie e di decapitarne un’altro con una mazza, nei quali ovviamente siamo stati valutati col massimo dei voti! oltre ai minigiochi ci hanno anche fatto un quiz per valutare la nostra conoscenza sul tema, ma non vi sveleremo il nostro risultato. L’organizzazione aveva perfino dato possibilità di farsi truccare da Zombie da alcuni dei più quotati cosplayer italiani, presenti ovviamente in “maschera”!

Evento Dead Island Riptide_14

Mi sa che il loro aperitivo stà iniziando ora…

Per quello che riguarda il gioco, le nostre impressioni sono positive. La trama è direttamente collegata al primo capitolo, Riptide inizia esattamente dove abbiamo finito Dead Island. La dinamica del gioco non è cambiata, sempre visuale in prima persona. All’inizio dovremo per forza di cose usare armi di fortuna, come piedi di porco, coltelli e altri oggetti contundenti, poi con il proseguire della storia sicuramente potremo usare anche armi da fuoco per sterminare gli zombie che infestano l’isola. A livello tecnico abbiamo notato parecchio aliasing in entrambe le versioni console, probabilmente la versione PC con l’ausilio di Hardware abbastanza potente non godrà di questo difetto grafico. Ci aspettavamo di più anche dal lato texture e ombre che sono comunque in linea con la qualità di quelle presenti nel primo episodio. L’atmosfera survival è ben realizzata, in grado di dare ansia anche ai veterani del genere.

Concludendo, Dead Island Riptide non deluderà affatto coloro che hanno giocato e apprezzato il primo episodio, il gameplay non è stato stravolto ma volutamente mantenuto per avere un collegamento tra i 2 episodi. Non ci resta che attendere l’uscita del gioco al 26 Aprile su XBOX 360, PlayStation 3 e PC. Ora vi lasciamo al Trailer del gioco e a qualche scatto della serata.

Dead Island Riptide: Trailer


Dead Island Riptide: Press Event – Photo Gallery


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com