La nascita di EFGAMP, un’alleanza europea per vincere la sfida della preservazione digitale

In occasione della conferenza Quo Vadis, tenutasi all’interno dei German Game Days, un gruppo formato dai principali leader europei nel campo della preservazione videoludica ha annunciato la nascita di una nuova Federazione. A farne parte, una serie di organizzazioni dedicate alla preservazione dei media legati all’intrattenimento digitale e all’informazione. Dopo l’annuncio del piano d’azione, avvenuto lo scorso anno, in accordo con la legge tedesca è stata sancita la natura no-profit dell’organizzazione, che avrà sede a Berlino. Il suo nome è EFGAMP, la Federazione Europea degli Archivi di Videogiochi, Musei e Progetti di Preservazione.

Viviamo nell’era dell’informazione, e diventa sempre più ovvio che il campo della preservazione digitale presenta una sfida significativa, nonché una grande responsabilità, per ciascuno di noi.

Giorno dopo giorno, generiamo un’enorme quantità di dati informatici, che corre il rischio di andare perduta per sempre a causa della loro natura estremamente mutevole, tanto dal punto di vista hardware che software. Una parte importante del nostro patrimonio digitale è rappresentata proprio dai videogiochi, uno dei più significativi prodotti culturali degli ultimi decenni. L’obsolescenza digitale è uno scenario che si sta già verificando, e non possiamo permetterci di aspettare più a lungo. Siamo di fronte a un rischio che deve essere evitato.

Per impedire la perdita della nostra eredità videoludica, dobbiamo quindi mettere in campo tutta una serie di strategie e soluzioni, tanto dal punto di vista culturale che scientifico.

EFGAMP comprende le principali istituzioni attive nel campo della preservazione digitale, con un particolare riguardo al settore dei videogiochi. Tra i suoi membri, EFGAMP conta Archivi di Videogiochi, creati per catalogare e preservare fisicamente opere e dati, Musei, con lo scopo di divulgare al pubblico quello che è, a tutti gli effetti, un frutto del genio umano, e Progetti di Preservazione, impegnati nella ricerca e nello sviluppo di nuove soluzioni hardware e software.

La sfida è immensa. È di cruciale importanza creare e attivare un potente network che corra attraverso l’Europa, dando vita ad una sinergia di skill per ottenere una soluzione permanente e convincente. La posta in palio è la salvezza di un’eredità significativa, che deve essere mantenuta accessibile a scopo commemorativo, didattico e per generare nuove forze innovative.

“Negli ultimi anni, diversi progetti e istituzioni sono stati creati con lo scopo di collezionare e preservare la nostra eredità digitale e videoludica. Fondare una federazione internazionale era il passo più logico,” ha dichiarato Andreas Lange, direttore del Museo del Videogioco di Berlino e primo presidente di EFGAMP. “In questo modo, le esigenze della preservazione digitale potranno essere comunicate con più efficacia. Uno dei punti di forza di EFGAMP risiede nella natura diversificata dei suoi membri. La Federazione riunisce sotto la stessa bandiera progetti nati dalle community di appassionati, con una profonda conoscenza dei videogiochi, assieme a istituzioni con una vasta esperienza nella gestione della cultura umanistica.”

Tra i primi compiti di EFGAMP, assicurarsi che il sistema legale europeo sia compatibile con le esigenze della preservazione digitale, aumentare la facilità d’accesso al patrimonio videoludico stabilendo e implementando standard e connettere tra loro le collezioni già esistenti.

Di seguito, i membri fondatori:

VIGAMUS – The Video Game Museum of Rome (AIOMI) (Italy)

www.vigamus.com


Computerspielemuseum (
Germany)

www.computerspielemuseum.de

 

Digital Games Research Center (DIGAREC) (Germany)

www.digarec.org

 

The Royal library, National Library of Denmark and Copenhagen University Library (Denmark)

www.kb.dk

 

MO5.COM (France)

www.mo5.com

 

Science Museum Group – The Science Museum / National Media Museum (National Videogame Archive) (United Kingdom)

www.nationalmediamuseum.org.uk

www.sciencemuseum .org.uk

 

RetroCollect (UK)

https://www.retrocollect.com

 

The Software Preservation Society (United Kingdom) / KryoFlux P&S Ltd (United Kingdom)

www.softpres.org/ www.kryoflux.com

 

Subotron (Austria)

www.subotron.com

 

Per maggiori informazioni su EFGAMP, sui suoi membri e sui suoi obiettivi, è possibile visitare la pagina ufficiale  www.efgamp.eu


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.