Assassin’s Creed Day: è record al Vigamus!

Con l’Assassin’s Creed Day di sabato 20 aprile, il VIGAMUS festeggia i suoi primi sei mesi di vita, nel migliore dei modi possibili. Lo scorso sabato 20 aprile una folla di entusiasti visitatori ha letteralmente invaso il Museo del Videogioco di Roma, in occasione di una giornata celebrativa dedicata alla leggendaria saga Assassin’s Creed.

L’evento, organizzato in collaborazione con UBISOFT, è riuscito a riunire i fan di tutta Italia, con una giornata fitta di attività e iniziative per il pubblico. Nell’EPSON Multimedia Conference Center sonorizzato BOSE®, si è esibito dal vivo Diego Baldoin, il doppiatore di Ezio Auditore in Assassin’s Creed: Revelations, che ha recitato in costume di fronte a centinaia di fan adoranti una delle scene più amate e intense dell’opera.

Insieme a Baldoin altri ospiti d’onore hanno reso la giornata indimenticabile: Gianluca Iacono (Micheletto Corella in Assassin’s Creed: Brotherhood; Vegeta nella serie animata Dragon Ball) e Maurizio Merluzzo (Daniel Cross in Assassin’s Creed III; Sai nella serie animata Naruto: Shippunden). Per tutti i fan, inoltre, si è svolto un ricco programma di giochi e attività a premi, tra gare cosplay, quiz e prove di creatività, realizzate grazie alla partecipazione di Satyrnet, Cosmoviex e REICT.

Ma non è tutto. Con l’Assassin’s Creed Day il VIGAMUS ha svelato una nuova sala, che accoglie la mostra dedicata proprio al capolavoro di Ubisoft, ricca di pezzi rari e spunti di approfondimento, tra cui la statua a grandezza naturale di Connor Kenway, eroe di Assassin’s Creed III, una serie di litografie, cinque postazioni di gioco con i capitoli da casa della serie e una lunga e articolata retrospettiva sulla saga storico-fantascientifica.

“Assassin’s Creed è una sintesi ideale di come il Videogioco possa esprimere allo stesso tempo coinvolgimento e sfida ma anche storia, arte e cultura”, ha dichiarato Marco Accordi Rickards, Direttore di VIGAMUS. “Proprio per questa ragione abbiamo deciso di festeggiare il traguardo dei nostri primi sei mesi di vita con questa straordinaria serie: l’aver infranto ogni record del VIGAMUS mostra senza ombra di dubbio che la scelta è stata vincente”.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.