GDC 2013: Lo scrittore della storia di Spec Ops The Line vorrebbe giochi meno violenti

Featured Videogiochi

Walt Williams, scrittore di Spec Ops The Line, ha dichiarato durante la GDC 2013 che realizzare giochi violenti è troppo facile e quindi ha chiesto all’industria di realizzare store differenti.

” Siamo in’un industria piena di persone molto intelligenti e ben informate. Sta diventando sempre più difficile per noi giocare a questi titoli e guardare ad essi in maniera critica e dire: Ok, questo a senso.”, in particolare quando diventiamo più anziani. Vorrei vedere giochi meno violenti. Non perchè sono brutti o sbagliati, ma perchè ritengo che da un punto di vista creativo siano troppo facili. Penso che abbiamo bisogno di arrivare ad un punto in cui possiamo tornare indietro per cercare di scrivere personaggi che sono un po più pieni di speranza. Penso che questo potrebbe essere un buon inizio.”

Recensione Spec Ops The Line

Fan di Halo e PCista, vado matto per il cinema, le serie tv, lo sport, la musica rock anni 60-70, i Simpson e Futurama, Tolkien e Asimov. Amante di natura e animali, spero in futuro di poter lavorare come redattore per un sito videoludico. Per contattarmi: [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up