Jennifer Aniston e i suoi 49 anni

Cinema

Oggi compie gli anni una delle più amate attrici di tutti i tempi. Jennifer Joanna Anastassakis nasceva l’11 febbraio del 1969 a Los Angeles da due genitori di origine greca, emigrati in America per inseguire il loro sogno e cercare migliori opportunità. John e Nancy, i genitori, sono diventati entrambi attori e hanno cambiato il loro cognome in Aniston per rafforzare la loro nuova identità americana. Hanno divorziato negli anni Ottanta e Jennifer ha tagliato i rapporti con la madre quando lei ha rivelato i dettagli della sua vita privata ad un noto tabloid, tanto che non l’ha invitata neanche al suo matrimonio con Brad Pitt.

Nonostante sia di origini greche detesta quel tipo di cucina e in ogni caso tutta quella molto speziata come anche quella indiana, ama però la piccantissima cucina messicana.

Sin da piccolina era una appassionata d’arte tanto che a 11 anni ha esposto un suo dipinto al Metropolitan Museum of Art di New York.

Si diploma nel 1987 alla High School for the Performing Arts che ha frequentato insieme a Chastity Bono, la figlia di Cher.

Dopo il diploma lavora per un po’ a Broadway, finché agli inizi degli anni Novanta si presenta ai provini per Friends. Ottiene la parte di Rachel Green e questo segna la sua svolta. Diventa molto famosa e molto richiesta. Acquista anche amicizie importanti nel cast come Courtney Cox, che nella serie interpreta Monica, tanto che è anche la madrina di sua figlia Coco Riley Arquette.

Nel 2000 sposa Brad Pitt, conosciuto ad un appuntamento al buio, da cui si separa però nel 2005.

Dal 2015 è sposata con Justin Theroux, conosciuto sul set della commedia Wanderlust.

Nel 2004 è stata eletta come la donna più bella del mondo dalla rivista People mentre nel 2007 la rivista Forbes l’ha inserita nella top ten delle donne più ricche dello spettacolo con un patrimonio di circa 110 milioni di dollari.

Durante le riprese di Nudi e felici ha vissuto per un po’ nella campagna della Georgia e si è rilassata tanto potendo andare in giro senza essere riconosciuta che ha affermato: “è stata una grande esperienza e mi ha aperto gli occhi, perché è stato come riavere indietro la mia anonimità. Mi sono rilassata e mi sono resa conto di quanto si diventa paranoici osservati e diffidenti. È stato un sollievo andare in giro senza essere riconosciuta, come una persona normale. Potrei decidere di trasferirmi lì”.

È assente sui social e non ama mettere in mostra la sua vita privata ma è sempre molto disponibile con i fan.

Ha posato tempo fa per una foto che è diventata virale, in cui imita Barbra Streisand riprendendo una delle pose più conosciute della famosa attrice.

Ha vinto un Golden Globe nel 2003 come Miglior attrice in una serie commedia o musicale per Friends, un Emmy nel 2002 come Miglior attrice protagonista in una serie commedia per Friends, uno Screen Actors Guild Awards nel 1996 come Miglior cast in una serie commedia sempre per Friends, nel 2002 ha vinto il premio Hollywood Film Awards come Attrice dell’anno, 2 MTV Movie Awards nel 2012 come Best On Screen Dirtbag per Come ammazzare il capo e vivere felici e nel 2014 come Miglior Bacio per Come ti spaccio la famiglia.

Dal 2012 ha la sua stella sulla Walk of Fame.

Oltre che per Rachel in Friends la ricordiamo per i suoi ruoli in: Il mio amico Mac del 1988, Leprechaun del 1993, Il sogno di Frankie e Il senso dell’amore del 1996, Romantici equivoci e Solo se il destino del 1997, L’oggetto del mio desiderio del 1998, Impiegati male del 1999, Rock Star del 2001, The Good Girl del 2002, Una settimana da Dio del 2003, e alla fine arriva Polly del 2004, Attrazione letale e Vizi di famiglia del 2005, Friends with money e Ti odio Ti lascio Ti… del 2006, Io & Marley e Un amore in fuga del 2009, La verità è che non gli piaci abbastanza e Qualcosa di speciale del 2009, Il cacciatore di ex e Due cuori e una provetta del 2010, Mia moglie per finta e Come ammazzare il capo e vivere felici del 2011, Nudi e Felici del 2012, Come ti spaccio la famiglia e Scambio a sorpresa del 2013, Cake e Come ammazzare il capo 2 del 2014, Mother’s Day e La festa prima delle feste del 2016, The yellow Birds del 2017.

Giulia Ercolani
"Mi guadagno da vivere sognando" [Steven Spielberg]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com