Festival di Sanremo, un finale col botto: vincono Ermal Meta e Fabrizio Moro

Musica

Si è concluso il 68′ Festival di Sanremo, con un indice di ascolti davvero da paura tanto che come abbiamo già detto il vero vincitore è senza dubbio Claudio Baglioni.

Tra gli ospiti della serata finale una Laura Pausini strepitosa, che è addirittura uscita fuori dall’Ariston per cantare vicino ai fan a dir poco increduli.

Poi il nuovo trio della canzone italiana, composto da Max Pezzali, Nec, Francesco Renga, ma anche un Fiorello su di giri anche se solo via telefono e che, ricordando gli indici di ascolto, ha ipotizzato allegramente che per un loro ulteriore incremento pare che la Rai per la 69’edizione del Festival abbia contattato Melania Trump e Papa Francesco come conduttori.

Ma vediamo ora i vari premi:

Premio ‘Sergio Bardotti’, della giuria di esperti a Mirkoeilcane

Premio ‘Giancarlo Bigazzi’, per la miglior composizione musicale a Max Gazzè

Premio ‘Sergio Endrigo’ per la miglior interpretazione a Ornella Vanoni

Premio della critica ‘Mia Martini’ sezione Campioni, a Ron.

Passiamo quindi al podio:

al terzo posto Annalisa, con Il mondo prima di te

al secondo posto: Lo Stato sociale con Una vita in vacanza

al primo posto Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente.

Ma sentiamo le parole dei vincitori. Ermal Meta: “Non abbiamo mai pensato ai pronostici, se ci avessimo pensato saremmo entrati in ansia da prestazione”, del resto conosciamo bene le traversie che hanno accompagnato Meta e Moro nel loro percorso di gara. Infine Fabrizio Moro ha aggiunto per parte sua: “È un palco che fa paura ma quando ci sali pensi a fare quello che sai fare. Io ho cominciato a salire sul palco quando avevo sedici anni ora ne ho quarantatre”.

Che dire? Complimenti ai vincitori in attesa di avere news per la prossima edizione del Festival…

Davide Venturini
Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com