Secondo David Cage i giochi devono affrontare il sessismo

David Cage, autore di Beyond Two Souls, ha spiegato di aver scelto inconsciamente donne come protagoniste dei suoi videogiochi e ha mostrato come il mondo dei videogiochi deve affrontare il tema del sessismo.

Egli, parlando con MCV della protagonista della sua avventura grafica, Ellen Page, ha affermato che “I videogiochi devono ancora superare una certa forma di sessismo, soprattutto perché sono quasi sempre concentrati sulla violenza. I personaggi maschili sono sempre muscolosi e sanno combattere. I personaggi femminili hanno dei seni incredibili e una psicologia primitiva, sono una ricompensa per il coraggio dell’eroe maschile. I videogiocatori sono per la maggior parte uomini cui spesso non piace avere una donna come protagonista, tranne se è sexy come Lara Croft. Questo stato di cose deve cambiare, in parte perché i giocatori vogliono personaggi sempre più sfaccettati e meglio caratterizzati.”


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.