Capcom Vancouver: licenziati cinquanta dipendenti, il prossimo Dead Rising ne risentirà?

Secondo una fonte anonima, probabilmente parte del gruppo dei licenziati, Capcom Vancouver ha perso ben cinquanta sviluppatori sulla serie Dead Rising e altri progetti non ancora annunciati.

Stando alle parole della fonte, il progetto su cui stavano lavorando è stato prontamente cancellato, mentre i lavori sul prossimo Dead Rising (che a quanto pare era in pre-produzione) sono stati ovviamente ricapitolati.

Al momento il tutto non è stato ancora ufficializzato, ma è probabile che le conferme arriveranno a situazione ultimata. Un peccato per la serie Dead Rising, nonostante l’ultima uscita non fosse tanto apprezzata dalla critica, ma soprattutto per le cinquanta persone che ora sono costrette a cercare un nuovo lavoro.

Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com